Risparmio senza frontiere Marocco: cos’è e i costi

Un nuovo strumento di Poste Italiane è "Risparmio senza frontiere Marocco": le info.

di , pubblicato il
Un nuovo strumento di Poste Italiane è

Risparmio senza frontiere è la soluzione proposte da Poste Italiane molto conveniente e semplice per trasferire i propri risparmi.

Tale servizio consta della collaborazione tra Poste Italiane e Al Barid Bank e con esso è possibile trasferire il denaro, anche quello depositato sul libretto di risparmio postale italiano sul libretto della Cassa di Risparmio Nazionale aperto in Marocco.

Ecco allora le principali caratteristiche di tale servizio ed i costi competitivi.

Il servizio di risparmio senza frontiere: le info

Risparmio Senza Frontiere Marocco è il servizio mediante il quale si potranno trasferire i propri risparmi (anche quelli presenti sul libretto di risparmio italiano) sul libretto della Cassa di Risparmio Nazionale aperto in Marocco. Per fruire di tale servizio, però, sarà necessario recarsi presso uno dei tanti uffici postali abilitati al servizio di “Eurogiro”. Ovviamente si dovrà essere possessori di un libretto della Cassa di Risparmio Nazionale aperto presso la Al Barid Bank.

Il primo vantaggio di tale operazione sarà la tariffa promozionale che si riceverà per spostare il denaro in Marocco mentre il secondo grande vantaggio sarà la possibilità di usare e gestire i propri risparmi sia nel nostro paese che in terra marocchina.

I costi in promozione

Fino al 31 luglio del 2020 per gli importi da trasferire da 0,01 euro a 250 euro si pagheranno 3 euro. Dopo tale data il costo continuerà ad essere lo stesso.

Le commissioni promozionali fino al 31 luglio 2020 per il trasferimento di denaro dai 250,01 euro ai 500 euro sarà di 3 euro mentre dopo tale data sarà di 6 euro. Infine fino al 31 luglio per il trasferimento di denaro da 500,01 euro fino al massimale consentito, il costo sarà di 3 euro mentre dal 1° agosto di 12 euro.

Ricordiamo che le commissioni saranno applicate da Poste Italiane in quanto in Marocco i servizi forniti dalla Caisse d’Espargne Nationale saranno gratuiti.

Libretti di risparmio postale

I libretti di risparmio postale che si potranno sottoscrivere al momento sono quello smart e l’ordinario. Quest’ultimo sarà l’ideale per versare e prelevare in tutti gli uffici postali anche con la carta libretto e su di esso si potrà accreditare sia la pensione Inpdap che Inps. L’altro, con l’offerta supersmart, darà un tasso di interesse più alto rispetto a quello garantito dalle somme libere. Esso, poi, potrà essere gestito anche dal web e mediante all’applicazione BancoPosta.

[email protected]

Argomenti: ,