Prezzo benzina e diesel senza freni: una soluzione è risparmiare sull’assicurazione auto

Sale ancora il prezzo di benzina e diesel, ecco gli aggiornamenti di oggi 3 marzo 2022. Per risparmiare, alcuni consigli sull’assicurazione auto.

di , pubblicato il
pompe bianche

L’impennata costante e quotidiana del prezzo di benzina e diesel non sarebbe dovuta soltanto alla guerra tra Russia e Ucraina, ma a vera e propria speculazione. Secondo il presidente dell’Unione energie per la mobilità, Claudio Spinaci, non dovrebbero esserci più rialzi eccessivi perché ‘solo il 10% del petrolio importato dall’Italia è di provenienza russa’. L’elemento positivo è che ‘la parte speculativa si sta riassorbendo’. In questo articolo forniremo l’aggiornamento sui prezzi di benzina e gas a oggi e alcuni suggerimenti su come risparmiare con l’assicurazione.

Prezzo benzina e diesel – aggiornamento oggi 3 marzo 2022

Ecco uno schema sul prezzo di benzina, diesel, metano, GPL e GNL, aggiornato a oggi 3 marzo 2022.
Benzina. Self service a 1,882 euro (media compagnie 1,889, pompe no logo 1,868). Servito a 2,008 euro (media compagnie 2,053, pompe no logo 1,922).
Diesel. Self service a 1,758 euro (media compagnie 1,761, pompe no logo 1,749). Servito a 1,889 euro (media compagnie 1,933, pompe no logo 1,803).
GPL. Servito a 0,821 euro (media compagnie 0,828, pompe no logo 0,813).


Metano. Servito a 1,795 euro (media compagnie 1,825, no logo 1,772).
GNL. Servito a 2,155 euro (media compagnie 2,155 euro, no logo 2,155 euro).

Come fronteggiare l’aumento del prezzo di benzina e diesel: come risparmiare sull’assicurazione

L’aumento di spesa dovuto al rialzo dei prezzi della benzina e dei carburanti in generale rischia di mettere in difficoltà le famiglie, soprattutto in connessione con l’aumento dei costi nelle bollette e dei beni di prima necessità. Ebbene, uno dei modi di risparmiare sull’utilizzazione dell’auto è quello di provare a spendere il meno possibile per l’assicurazione. Ecco 4 consigli semplici e utili.
Attivare la scatola nera. Molte polizze assicurative praticano prezzi particolarmente convenienti se si accetta di installare una black box sull’automobile.

L’assicurazione può così risparmiare su incidenti e sinistri, e l’utente risparmiare sui costi.
Pensare a un’assicurazione online. Come per altri servizi, si tratta di compagnie che non hanno sedi sul territorio. In questo modo, risparmiando sulle risorse umane, possono offrire polizze molto vantaggiose., il consiglio è di cercare prima delle opinioni online e di analizzare bene i servizi offerti.
Valutare differenti opzioni. Se l’assicurazione attuale è troppo costosa, non rinnovarla per pigrizia. È possibile che tu non abbia bisogno di tutto ciò che ti offre. Per risparmiare, non guardare soltanto il costo finale, ma anche il massimale.
Disdire i servizi inutili. Nei costi di un’assicurazione spesso ve ne sono di nascosti. Valuta con attenzione e richiedi quali servizi offre. Ad esempio, la polizza Kasko copre anche dai danni ricevuti e non solo da quelli causati a terzi. Sei sicuro che serva? Se hai una guida prudente e la vettura è sempre in garage e comunque è di poco valore, potrebbe essere inutile. Eliminare servizi permette di risparmiare sulla polizza.
Leggi anche:  Prezzo benzina e diesel shock, si vola oltre i 2 euro: i trucchi per risparmiare
[email protected]

Argomenti: , , ,