Offerte telefoniche Tim rete fissa: aumento di 2 euro al mese dal 1° marzo 2023

Dal 1° marzo 2023, aumento di 2 euro al mese su alcune offerte telefoniche Tim di rete fissa: ecco quali sono e le promozioni del momento.

di , pubblicato il
Aumento offerte telefoniche Tim.

Non c’è pace per gli italiani. Non solo aumentano i generi alimentari, la benzina e il diesel nonché le bollette di luce e gas, ora arrivano anche i rincari delle offerte telefoniche di rete fissa Tim. Il motivo? Lo stesso di sempre ovvero le rimodulazioni che si applicano per esigenze economiche dovute al mutamento del contesto di mercato.

L’operatore dal logo blu, rosso e bianco specifica inoltre che gli aumenti non intaccheranno il prezzo di eventuali promozioni in corso. E non è finita. Per alcune nuove attivazioni di rete fissa, Tim ha anche introdotto l’adeguamento annuale dei prezzi in base all’inflazione. Che significa questo? L’operatore in questo modo anticipa futuri aggiornamenti del canone mensile previsto dalle sue offerte in base all’evoluzione dell’indice di inflazione Ipca Istat. Tim non è però il primo operatore a introdurre l’adeguamento, lo ha fatto anche WindTre. Tornando alle prossime rimodulazioni Tim, ecco quali offerte riguarderanno.

L’aumento

Sulla sua pagina ufficiale Tim comunica che a partire dal 1° marzo, alcune offerte internet “Senza limiti Premium”, “Tutto senza Limiti Premium”, “Tutto Premium” e “Smart Premium” aumenteranno di 2 euro al mese Iva inclusa.

Ogni cliente avrà la possibilità di controllare le condizioni economiche della propria offerta nella sezione “dettaglio di costi” della fattura. In alternativa ci si dovrà connettere all’area riservata MyTim o chiamare il servizio clienti (gratuito) al numero 187.

Il cliente, comunque, potrà non accettare la variazione contrattuale e recedere dal contratto o passare a un altro operatore, senza costi di disattivazione o penali, dandone comunicazione entro il 31 marzo 2023.

Come recedere

Chi non sarà d’accordo con l’aumento di 2 euro delle proprie offerte telefoniche di rete fissa potrà recedere, come detto, entro il 31 marzo.

In primis chiamando il 187 oppure facendo richiesta all’area clienti MyTim previa registrazione. In alternativa si potrà scrivere all’indirizzo Tim-Servizio clienti-Casella Postale 111-00054 Fiumicino (Roma) o mediante Pec. L’indirizzo per inviare quest’ultima sarà “[email protected]”.

L’ultima alternativa sarà quella di recarsi in un negozio Tim chiedendo di procedere con il recesso dall’offerta.

Le promo del momento

Sono tre le offerte telefoniche Tim rete fissa del momento. C’è la Premium Base che costa 24,90 euro al mese e offre la fibra fino a 1 Giga, chiamate a consumo e il contributo di attivazione. La Tim Wifi Power Smart è l’offerta completa che offre una velocità fino a 1 Gps, il model Tim Hub+, Tim navigazione sicura e l’assistenza imprevisti per la casa. Il costo è di 29,99 euro al mese.

Fino al 31 marzo, infine, si potrà sottoscrivere la Tim Wifi Power All Inclusive con la potenza della fibra fino a 10 giga e velocità fino a 10 Gbps. In più si avranno chiamate illimitate verso fissi e mobili nazionali, Tim assistenza immediata e dedicata, l’assistenza soddisfatti e garantiti e per la casa assistenza imprevisti. Il prezzo sarà di 34,90 euro al mese invece di 39,90 euro. Per ulteriori informazioni, controllare la pagina web ufficiale della Tim.

[email protected]

Argomenti: ,