Migliori caldaie a condensazione per riscaldamento e produzione di acqua calda: quali scegliere per risparmiare

Il freddo sta arrivando: ecco allora le migliori caldaie a condensazione per riscaldamento e produzione di acqua calda da scegliere per risparmiare.

di , pubblicato il
caldaie a condensazione

Il freddo sta arrivando e le bollette di questo trimestre saranno per i clienti del Mercato Tutelato più alte non solo in Italia. In molti si chiedono quindi quali sono le migliori caldaie a condensazione per riscaldamento e produzione di acqua calda nel caso si decida per optare per tale scelta.

Come scegliere le migliori caldaie a condensazione

Sicuramente la scelta della caldaia per il riscaldamento e la produzione di acqua calda non è per nulla semplice. Il motivo è che la performance del prodotto può impattare parecchio sulla bolletta del gas. Per orientarsi in una giusta valutazione, quindi, è necessario prendere in considerazione dei parametri. Parliamo in primis dell’ambiente da riscaldare: per un appartamento non più grande di 150 metri quadri si potrà infatti optare per una caldaia con potenza complessiva di 24 kW.
Importante poi è qualità dell’impianto e nel dettaglio il bruciatore e lo scambiatore che sono gli elementi che permettono il corretto funzionamento della caldaia. Bisogna poi controllare sempre che ogni elemento della caldaia sia stato realizzato con materiali certificati e di alta qualità. Anche il posizionamento è importante così come la classe energetica. Maggiore sarà il rendimento di combustione, più grande sarà il risparmio.

Quali caldaie a condensazione scegliere

L’ultima indagine di Altroconsumo ha testato 11 modelli prendendo in considerazione parametri come l’efficienza, la potenza, il comfort e il livello di inquinamento rilasciato dai fumi di combustione. Ebbene emerge che tra le migliori caldaie a condensazione con un punteggio di 64 (qualità buona) c’è la Fondital Formentera KC24 che costa intorno ai 1335 euro. La migliore del test nonché il miglior acquisto è la Ferroli Bluehelix Tech RRT 24 C che ottiene il punteggio di 70 (qualità ottima) e costa intorno agli 854 euro. Infine il miglior acquisto riguarda la Chaffoteaux Pigma Advance 25 che ottiene il punteggio di 63 (qualità buona) e costa intorno ai 1.063 euro.


Qualescegliere.it, il comparatore delle offerte online, invece comunica per il 2021 la migliore è la Ariston Genus One net 30 che totalizza un punteggio di 8.3 su 10. Nel dettaglio ottiene 8.5 punti per tipologia, 8 per efficienza, 7 per acqua sanitaria e 9.5 per compatibilità di sistema. Il prezzo migliore si trova sul sito Desivero a 1156 euro. Per rapporto qualità-prezzo viene nominata la Junkers Bosch CerapurCompact ZWB 24-1 D E. Il suo punteggio è di 7.9 su 10: 8.5 per tipologia, 8 per efficienza, 7 per acqua sanitaria e 8 per compatibilità di sistemi. Si trova al miglior prezzo ovvero 833 euro sul sito Grassia Srl.
Leggi anche: Migliori stufe a pellet per autonomia e volume da riscaldare: quali scegliere per risparmiare?
[email protected]

Argomenti: ,