Libretti di risparmio postale ordinari e smart: le offerte del momento per gestire i risparmi senza spese

Ecco le offerte del momento per gestire al meglio i propri risparmi con i libretti di risparmio postale ordinari e smart di Poste Italiane.

di , pubblicato il
Ecco le offerte del momento per gestire al meglio i propri risparmi con i libretti di risparmio postale ordinari e smart di Poste Italiane.

I libretti di risparmio postale sono dei prodotti garantiti dallo Stato Italiano. Sono molto amati perché non hanno alcun costo di chiusura, apertura e di gestione ad eccezione degli oneri fiscali. Ecco allora le principali caratteristiche di quelli smart e degli ordinari nonché le offerte del momento.

Libretti di risparmio postale ordinari

I libretti di risparmio postale ordinari sono quelli grazie ai quali sarà possibile versare e prelevare anche con la carta libretto senza spese. Qualora si aprirà il libretto in forma dematerializzata, poi, non si avrà bisogno del titolo cartaceo per effettuare operazioni. Si potranno inoltre ricevere bonifici sul libretto sia cartaceo che dematerializzato associando il proprio conto corrente bancario all’ufficio postale. Con il libretto di risparmio ordinario, poi, sarà possibile accreditare la pensione e, grazie all’assicurazione gratuita (copertura fino ad un massimo di 700 euro all’anno) non si dovranno più temere i furti di denaro contante.

Il libretto ordinario potrà essere sottoscritto in uno degli uffici postali vicini casa propria portando con sé un documento di identità in corso di validità ed il codice fiscale. Il tasso nominale annuo lordo offerto da tale tipologia di libretti sarà dello 0,01% (in vigore dal 18 febbraio 2016) e gli interessi matureranno dal giorno in cui il denaro verrà versato fino alla data in cui il libretto sarà estinto con capitalizzazione annua al 31 dicembre.

Potrebbe interessarti anche: Prestiti BancoPosta ristrutturazione casa: la super offerta di novembre

Libretto smart e l’offerta sul tasso di interesse

Il libretto Smart di Poste Italiane permetterà di gestire i propri risparmio dall’applicazione “BancoPosta”, “Risparmio Postale Online” e dagli sportelli ATM. Con il libretto Smart si potrà inoltre trasferire denaro dal conto corrente al libretto smart mediante bonifico bancario e si riceverà la carta libretto così come per l’ordinario.

Con essa si potrà prelevare e versare sul libretto presso tutti gli uffici postali, controllare il saldo e la lista movimenti nonché effettuare operazioni di girofondi da o verso il proprio libretto.

Chi attiverà l’offerta SuperSmart sul proprio libretto e porterà alla scadenza la somma accantonata potrà ottenere un tasso di interesse più alto alla scadenza sulle somme accantonate rispetto al tasso base. Il libretto potrà essere aperto oltre che nell’ufficio postale anche sul sito poste.it. Le offerte del momento sono quella Supersmart 90 giorni che, come si evince dal nome, richiederà che la somma a partire da 1.000 euro venga accantonata per 90 giorni. In questo caso il tasso di interesse annuo lordo a scadenza sarà dello 0,30%. Ci sarà poi l’offerta Supersmart 180 giorni con la quale si dovranno accantonare minimo 1.000 euro per 180 giorni. Il tasso di interesse annuo lordo a scadenza sarà infine dello 0,40%. Quello base (senza che si sottoscriva una delle due offerte) sarà invece uguale allo 0,001% annuo lordo.

Potrebbe interessarti: Buoni fruttiferi postali 170° CDP – Fedeltà e Premium: differenza, novità e rendimento

L’offerta in scadenza oggi 22 novembre

Chi aprirà un libretto Smart (entro dieci giorni dalla conferma dell’apertura) riceverà sulla propria bacheca dell’area personale del sito di Poste Italiane una e-mail con un codice promo. Grazie ad esso si potrà ricevere una sim Poste Mobile senza pagare alcun costo di attivazione (in promozione invece di 10 euro) nonché il piano tariffario Creami Next 1 a soli 4,99 euro con minuti e messaggi illimitati e 10 Gb di internet. La sim card si potrà acquistare in modalità online entro il 31 dicembre 2019 sul sito postemobile.it e si riceverà direttamente alla propria dimora senza pagare alcuna spesa di spedizione.

Leggete anche: Buoni fruttiferi postali: lanciato il buono 170° CDP – Premium, dedicato a chi versa nuova liquidità

[email protected]

Argomenti: ,

SULLO STESSO TEMA