Guasti Enel: ecco come segnalare mancanza luce e numeri per parlare con un operatore

Guasti Enel: ecco tutti i numeri per segnalare la mancanza della luce e quelli per parlare con un operatore.

di Alessandra Di Bartolomeo, pubblicato il
Guasti Enel: ecco tutti i numeri per segnalare la mancanza della luce e quelli per parlare con un operatore.

Il mese di novembre ha sancito davvero l’inizio dell’inverno con giornate più corte, freddo e temporali. Questi ultimi hanno messo in ginocchio l”Italia da Nord a Sud ed hanno provocato anche la mancanza di corrente elettrica per molti. Ecco allora i numeri per segnalare guasti Enel nonché quelli per parlare con un operatore.

Ecco come parlare con un operatore Enel

Per parlare con un operatore telefonico di Enel Mercato Libero il numero da comporre sia su cellulare che da telefono fisso sarà l’800.800.600.Gli operatori risponderanno tutti i giorni dalle 7 alle ore 22 tranne i giorni festivi. Con Enel Mercato Libero, poi, sarà possibile contattare l’operatore anche mediante la pagina ufficiale Facebook e Twitter. Chi è all’estero, infine, dovrà comporre il numero +39.066.4511012.

Con Enel Servizio Elettrico ovvero il servizio di Maggior Tutela il numero da comporre sarà per il cellulare l’199.505.055. Esso sarà a pagamento a seconda della tariffa proposta dall’operatore di appartenenza. E ancora da fisso sarà l’800.900.800.Gli orari saranno i medesimi che per Enel Mercato Libero ovvero dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 22 tranne i giorni festivi. Infine chi chiamerà dall’estero dovrà digitare lo 02.301.72011.

Segnalare un guasto con Enel

Qualora nella vostra abitazione manchi la luce, prima di segnalare un guasto, il consiglio è di controllare alcune cose. In primis si dovrà verificare che la mancanza della corrente non sia stata causata dall’accensione in contemporanea di più elettrodomestici o dal mancato pagamento della bolletta. Inoltre bisognerà anche escludere che vi siano lavori programmati nella zona in cui abitate (in questo caso solitamente vengono affissi con una settimana di anticipo degli avvisi).

Qualora tutte le opzioni vengano scartate, allora si dovrà segnalare un guasto. Prima di farlo il consiglio è quello di dotarsi del numero POD ovvero il codice fiscale dell’utenza elettrica che si troverà proprio sulla bolletta. Esso sarà diverso di utenza in utenza così come il codice fiscale di ciascun utente. Il numero verde da comporre sia per Enel Servizio Elettrico che per Enel Energia Mercato Libero sarà l’803.500. Con Mercato Libero, poi, sarà anche possibile inviare un messaggio al numero “320.2041500”. In questo modo si saprà in tempo reale se i lavori di ripristino energia sono ancora in essere o se sono terminati. In alternativa ci sarà la possibilità di scaricare la app di Guasti Enel che fornirà le medesime indicazioni.

Leggete anche: Risparmiare energia elettrica in bolletta usando al meglio il frigorifero: ecco alcune dritte.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Per la casa, Utenze domestiche