Ecobonus moto e scooter 2022: ecco 5 modelli da acquistare con gli incentivi per risparmiare

Ecco 5 modelli tra moto e scooter da acquistare con gli incentivi ovvero con gli Ecobonus 2022 per risparmiare fino a 4000 euro.

di , pubblicato il
ecobonus moto scooter

Da ieri mattina dalle ore 10 collegandosi al sito ecobonus.mise.gov.it c’è la possibilità di prenotare gli incentivi statali ovvero gli ecobonus 2022 per acquistare moto e scooter come previsto dalle legge di Bilancio 2021. Sono stati stanziati complessivamente 150 milioni di euro, esattamente 20 milioni per il 2021, 2022 e 2023. Trenta milioni invece per gli anni dal 2024 al 2026. Il contributo è riservato a chi vuole acquistare un veicolo elettrico/ibrido nuovo delle categorie L1, L2, L3, L4, L5, L6 ed L7. Per quanto riguarda lo sconto, esso è diverso a seconda si rottami una vecchia moto o un vecchio scooter. Esso sarà infatti del 30% per acquisti senza la rottamazione e del 40% con quelli con rottamazione. L’Ecobonus dovrà essere prenotato non dagli acquirenti ma dai concessionari/rivenditori che applicheranno poi gli sconti. Detto ciò, ecco 5 modelli da acquistare con gli incentivi.

Ecobonus 2022 moto e scooter: tornano gli incentivi, 5 modelli da acquistare

Gli incentivi per l’acquisto di moto e scooter, come spiegato, saranno del 30% e quindi al massimo di 3 mila euro in caso si acquisti un veicolo senza la rottamazione. Con quest’ultima, invece, saranno del 40% con un tetto a 4 mila euro nel caso in cui l’acquirente rottami un vecchio modello termico da Euro 0 ad Euro 3.
Tra i modelli da acquistare per risparmiare, come suggerisce anche Ilcorriere.it, c’è lo scooter Niu UQi del colosso cinese. Possiede ruote da dodici pollici e fornisce quasi le medesime prestazioni di un cinquantino. L’autonomia è di 40 chilometri circa ed il prezzo grazie all’incentivo con rottamazione (40%) parte da 1.411 euro. Altrimenti da 1.583 euro.

I modelli da acquistare con Ecobonus moto e scooter

C’è poi l’immancabile Vespa che ha anche una versione elettrica. La preferita, perché più potente è quella da 70 Km/h e l’autonomia è di 100 chilometri con un tempo di ricarica di quattro ore mediante la presa della corrente domestica. Questa vespa costa a partire da 4.698 euro con la rottamazione, altrimenti il prezzo parte da 5.271 euro.


Oltre alla Vespa c’è anche lo scooter Piaggio 1 da non dimenticare. È pensato per i giovani, ha ruote basse, la batteria che si può estrarre ed una strumentazione digitale. La versione base di questo scooter ha fino a 55 chilometri di autonomia ed il prezzo in caso di rottamazione è a partire da 1.808 euro altrimenti parte da 2.029.

Segnaliamo poi una delle regine delle moto ovvero la Harley Davidson che si è data all’elettrico. Il modello Livewire è il primo ad emissioni zero, ha 105 cavalli e costa parecchio a partire da 32.400 euro. Con gli incentivi però il prezzo scende di 3.000 o 4.000 a seconda ci sia o meno la rottamazione.
Chiudiamo con il Bmw C2 P4 con motore da 31 o 42 cavalli ma si trova anche con motore depotenziato. La sua autonomia più alta è di 135 chilometri mentre la batteria ha un caricatore rapido opzionale con il quale la ricarica avviene anche in 45 minuti (80%). Il prezzo di listino parte da 9.550 euro incentivi inclusi. Nel caso di rottamazione la cifra parte invece da 8.550 euro.
Leggi anche: Ecobonus acquisto auto 2022 spiccano tra le più grosse delusioni d’inizio anno
[email protected]

Argomenti: ,