Cashback Poste Italiane: iscrizione va fatta due volte e si può eliminare metodo di pagamento?

É necessaria una doppia iscrizione al Cashback di Stato con Poste Italiane? Si potrà sempre aggiungere o eliminare una carta di pagamento per il CashBack? Le info.

di , pubblicato il
L'Adiconsum ha fornito delle dritte su cosa fare quando si hanno transazioni non registrate sull'app IO in attesa del modulo di reclamo.

L’Italia Cashless è il piano messo appunto dal Governo per disincentivare l’utilizzo del denaro contante? Ma come? Ebbene, utilizzando carte di pagamento per effettuare acquisti nei negozi fisici e non online si riceverà un rimborso del 10% fino ad un massimo di 300 euro all’anno. Nel dettaglio: si potrà ricevere fino ad un massimo di 150 euro di rimborso ogni 6 mesi effettuando almeno 50 pagamenti. Anche con Postepay e BancoPosta si potrà aderire al Cashback di Stato ma la domanda che ci pone è se bisognerà iscriversi due volte e se si potrà eliminare o aggiungere in ogni momento un metodo di pagamento. Ecco le info.

É necessaria una doppia iscrizione al Cashback di Stato?

Non è necessaria una doppia iscrizione al Cashback di Stato in quanto chi è iscritto resterà tale anche nel semestre successivo. I primi sei mesi si concluderanno con il calcolo delle transazioni eseguite per ottenere il rimborso e poi si partirà daccapo. In ogni momento, comunque, sarà possibile attivare o disattivare i metodi di pagamento inseriti e cancellarsi dal programma tramite le app Postepay e BancoPosta. Chi è titolare di carte emesse da emittenti diverse da Poste Italiane dovrà però cancellarsi dal programma mediante AppIO.

Sarà inutile aderire al Cashback in contemporanea da più canali. Lo si potrà infatti fare direttamente da app BancoPosta o Postepay a seconda della carta a disposizione. Al registrazione, infatti, risulterà in automatico anche dall’app IO e viceversa. Quindi chi si registrerà su app BancoPosta o Postepay non dovrà farlo di nuovo sull’app IO a meno che non si abbia delle carte diverse da quelle di Poste Italiane.

Infine sarà possibile sempre aggiungere o eliminare una carta di pagamento per il CashBack.

Si dovrà però ricordare sempre che quando si registra un nuovo metodo di pagamento, il conteggio valido ai fini del CashBack partirà solo alle ore 00:01 del giorno successivo. Attenzione: dall’applicazione BancoPosta e Postepay si potrà solo eliminare o registrare una carta prepagata Postepay o di debito Bancoposta.

Potrebbe interessarti: Cosa fare se un acquisto cashback non viene registrato nell’app IO

[email protected]

Argomenti: ,