Buoni fruttiferi postali: quello che offre rendimenti maggiori è il 4X4

Caratteristiche principali e punti di forza dei bfp 4x4 di Poste Italiane.

di , pubblicato il
Caratteristiche principali e punti di forza dei bfp 4x4 di Poste Italiane.

Tra i buoni fruttiferi postali di Poste Italiane, quelli che offriranno rendimenti maggiori annui lordi a scadenza saranno i 4X4 se non si considereranno quelli dedicati ai minori che invece offriranno un rendimento annuo lordo fino al 3%. Detto ciò, ecco le principali caratteristiche di tali titoli.

Bfp 4×4: i punti di forza

I buoni fruttiferi postali 4×4 sono il prodotto di investimento ideale a lungo tempo per chi desidererà investire quindi fino a 16 anni. Ricordiamo che i punti di forza di tali titoli sono che non avranno alcun costo per la sottoscrizione, per il rimborso e per la gestione (tranne quelli di natura fiscale) e che saranno emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti nonché garantiti dallo Stato Italiano.

Chi sottoscriverà tali buoni, poi, potrà contare su interessi certi che matureranno al completamento di ogni quadriennio ma si potrà comunque chiedere il rimborso anticipato avendo diritto alla restituzione dell’intero capitale investito. Inoltre, dopo 4,8 e 12 anni si avrà anche diritto al riconoscimento degli interessi maturati.

Potrebbe interessarti anche: Panoramica buoni fruttiferi postali: tasso, rendimento garantito e interessi

Caratteristiche buoni di Poste Italiane

I bfp 4×4 saranno esenti da imposta di bollo se il valore del portafoglio buoni sarà inferiore o uguale a 5.000 euro. Se superiore, ci sarà l’aliquota dello 0,20% annua sul capitale investito. Per quanto concerne invece il rendimento effettivo annuo lordo, esso sarà dello 0,25% dopo quattro anni, dello 0,60% dopo otto anni, dello 0,90% dopo dodici anni ed infine dell’1,25% dopo dodici anni.

Per quanto concerne il rimborso, invece, qualora esso sia sottoscritto in forma cartacea, potrà essere richiesto per l’importo totale senza alcun costo in aggiunta in qualsiasi momento di vita del titolo.

Qualora sia stato sottoscritto in forma dematerializzata, il rimborso potrà avvenire in forma totale o parziale a partire da 50 euro e multipli di tale cifra senza costi in aggiunta ed in ogni momento.

Si ricorda infine che tutti i buoni fruttiferi postali diverranno infruttiferi dal giorno successivo a quello della scadenza mentre si prescriveranno dopo dieci anni.

Leggete anche: Buoni fruttiferi postali ordinari: il valore ad oggi di un titolo di 5 milioni di lire a 30 anni

[email protected]

Argomenti: ,