Volkswagen: ecco le date dei prossimi modelli svelate ufficialmente

I vertici di Volkswagen nei giorni scorsi hanno svelato le date di uscita dei prossimi modelli che andranno ad arricchire la gamma del brand di Wolfsburg

di Andrea Senatore, pubblicato il
Volkswagen T-Roc

I dirigenti di Volkswagen nei giorni scorsi hanno svelato ufficialmente le date e l’ordine di arrivo dei nuovi modelli che presto andranno ad arricchire la gamma della celebre casa automobilistica di Wolfsburg. Si parte a giugno con l’arrivo della nuova generazione di Volkswagen Polo, una vettura molto attesa e che desta grande curiosità tra gli appassionati e gli addetti ai lavori. Si continua poi con il nuovo suv compatto T-Roc la cui produzione avrà inizio a partire dal prossimo mese di agosto. 

 

Volkswagen: ecco quando inizierà la produzione dei nuovi modelli

Anche Volkswagen Phideon, il nuovo modello destinato al mercato cinese vedrà partire la sua produzione sempre nel mese di agosto 2017. Altro nuovo modello è il Virtus, questo sarà lanciato in esclusiva nel continente sudamericano e la sua produzione inizierà a novembre, lo stesso mese in cui avrà inizio anche la produzione della nuova generazione di Touareg. 

 

Dicembre invece sarà il mese in cui verrà lanciata la nuova Jetta. E’ stato anche chiarito che la celebre casa automobilistica di Wolfsburg lancerà attraverso i propri brand ben 19 nuovi Suv entro la fine del 2020. Sette di questi Suv arriveranno già entro la fine del 2018. 

 

Leggi anche: Volkswagen: ad aprile torna a vendere bene i diesel in USA

 

Volkswagen Golf

Volkswagen: ecco tutte le novità che attendono la casa tedesca nel suo prossimo futuro

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: pesante calo in Brasile, sorpresa Jeep Compass

 

Nella gamma della storica casa automobilistica tedesca sempre più spazio inoltre verrà dato alle nuove tecnologie. Volkswagen vuole essere all’avanguardia per quanto concerne le auto ibride, elettriche e anche per quelle a guida autonoma. Da questo punto di vista nei prossimi anni molte novità sono attese nella gamma del gruppo tedesco di Wolfsburg che ricordiamo rappresenta l’azienda numero uno del settore come numero di immatricolazioni, avendo superato nel 2016 Toyota. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Volkswagen

I commenti sono chiusi.