Tesla richiama 14.000 Model S per un problema

La società americana richiamerà un totale di 14.123 Model S importati in Cina a causa della presenza di airbag potenzialmente letali

di , pubblicato il
Tesla Model S e Model X

Tesla richiamerà un totale di 14.123 veicoli Model S importati in Cina a causa della presenza di airbag potenzialmente letali. Il richiamo fa parte di un problema che ha colpito in tutto il mondo gli airbag frontali per i passeggeri prodotti da Takata e che ha coinvolto circa 37 milioni di veicoli, compresi marchi importanti come Toyota e Ford, come rilevato dal Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti. Questi airbag difettosi utilizzano un propellente che potrebbe far esplodere gli airbag e causare lesioni gravi ai passeggeri o addirittura la morte.

La casa di Elon Musk richiamerà un totale di 14.123 veicoli Model S importati in Cina

Tesla ha iniziato un richiamo in tutto il mondo delle sue berline che utilizzano gli airbag Takata, ha detto la casa americana sul suo blog di supporto. Il richiamo della Cina coinvolge le auto Model S prodotte tra febbraio 2014 e dicembre 2016. Questo richiamo in Cina arriva mentre Tesla sta spingendo nel più grande mercato automobilistico del mondo approfittando dello sforzo di Pechino di eliminare gradualmente le auto a combustibili fossili per la Cina.

La società ha recentemente raggiunto un accordo con il governo di Shanghai per costruire il suo primo Gigafactory al di fuori degli Stati Uniti, che si concentrerà sulla produzione dei modelli entry level di Model 3 e Model Y per i consumatori cinesi.  Questo non è il primo richiamo per Tesla in Cina. La società di Palo Alto in precedenza aveva richiamato 8.898 veicoli Model S per problemi di corrosione di alcuni bulloni. Un problema che però all’epoca non aveva causato incidenti o lesioni.

Leggi anche: Tesla citata in giudizio per un pacco batteria difettoso che ha preso fuoco durante un incidente

Tesla

Leggi anche: Tesla al lavoro per aumentare drasticamente i supercharger in Europa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: