Tesla aumenterà la produzione di ricambi per auto nello stabilimento di Shanghai

Tesla intende aumentare la produzione di alcune parti di automobili nella sua fabbrica in Cina

di , pubblicato il
Tesla Gigafactory 3

Tesla intende aumentare la produzione di alcune parti di automobili nella sua fabbrica da $ 2 miliardi in Cina, riferisce Reuters. Secondo i documenti del governo, la casa americana prevede di aggiungere linee nella sua fabbrica di Shanghai per aumentare la produzione di pacchi batteria, motori elettrici e controller motore. A partire da dicembre, circa il 70% delle parti utilizzate nei modelli di produzione cinese di Tesla sono importate dall’estero. Mentre la casa automobilistica non ha commentato nei rapporti, il documento da essa presentato al governo di Shanghai aggiunge che quasi raddoppierà la sua capacità di costruzione annuale di tubi di raffreddamento a 260.000 set all’anno, un significativo aumento rispetto ai 150.000 set attualmente in produzione.

Tesla intende aumentare la produzione di alcune parti di automobili nella sua fabbrica in Cina

Tesla ha affermato di voler localizzare l’intera catena di approvvigionamento in Cina entro la fine di quest’anno. Oltre ad aumentare la produzione di alcune parti, la casa automobilistica sta costruendo una linea di timbratura aggiuntiva per accelerare la produzione presso lo stabilimento di Shanghai. Sebbene le nuove linee di produzione non includeranno la produzione di celle a batteria, il documento del governo ha rivelato che il sito produrrà celle a batteria esterne.

Tesla mira a produrre 150.000 berline Model 3 nella fabbrica cinese prima di aumentare la produzione a 250.000 unità all’anno, incluso il SUV Model Y. Se questo aumento della produzione sarà raggiunto, aiuterà la casa automobilistica nel suo obiettivo di consegnare oltre 500.000 veicoli in tutto il mondo alla fine del 2020.

Leggi anche: Le vendite di Tesla in Cina calano nonostante l’avvio della produzione locale

Argomenti: