Porsche non produrrà più motori diesel

Porsche ha deciso di non produrre più auto con motori diesel in futuro, lo ha riferito Autocar nelle scorse ore.

di , pubblicato il
Porsche

Decisione clamorosa da parte di Porsche. Nelle scorse ore la celebre casa automobilistica tedesca avrebbe annunciato l’intenzione di non produrre più motori diesel per le sue auto. Questo significa che nelle prossime Panamera, Cayenne e Macan non ci saranno versioni diesel. La decisione è stata presa a causa delle vendite basse che questi modelli hanno garantito negli ultimi anni e anche a causa delle polemiche scaturite dal dieselgate. Un portavoce dello storico brand di auto di lusso ha parlato di “cambiamento culturale” da parte della sua azienda.

Porsche ha deciso di non produrre più auto con motori diesel in futuro, lo ha riferito Autocar nelle scorse ore

Autocar ha riferito che martedì tutti i modelli equipaggiati con motori diesel sono stati tagliati dalla produzione a seguito di un problema di conformità delle emissioni per i mercati europei. Invece di modificare il motore V6 turbodiesel da 3,0 litri nel SUV Macan, la società tedesca ha deciso di smettere di offrirlo del tutto. Ricordiamo tra l’altro che la casa automobilistica ha smesso di offrire diesel negli Stati Uniti dal 2015. dopo gli States anche nel resto del mondo Porsche adotterà la stessa tattica rinunciando totalmente ai diesel.

Il brand tedesco non rinuncerà del tutto ai motori a combustione interna

Eppure Porsche non rinuncerà al motore a combustione interna. Ciò lo si desume da una dichiarazione rilasciata lunedì da Michael Steiner del Comitato esecutivo per la ricerca e lo sviluppo della casa automobilistica. I motori a benzina infatti continueranno ad affiancare nella gamma della casa tedesca gli ibridi plug in e i motori puramente elettrici ancora per molti anni.

Leggi anche: Audi e Porsche lavorano insieme alla nuova Premium Platform Electric

Porsche Mission E

Porsche ha deciso di non produrre più auto con motori diesel in futuro, lo ha annunciato la società tedesca nelle scorse ore

Leggi anche: Tesla: il numero uno di Porsche ammette che la casa americana sta rubando clienti

Argomenti: