Opel ha presentato la Corsa-e e la Grandland X Plug-in-Hybrid a Francoforte

Al Salone dell'auto di Francoforte, Opel ha presentato la Corsa-e e la Grandland X Plug-in-Hybrid, nonché la Corsa-e Rally

di , pubblicato il
Al Salone dell'auto di Francoforte, Opel ha presentato la Corsa-e e la Grandland X Plug-in-Hybrid, nonché la Corsa-e Rally

Al Salone dell’auto di Francoforte, Opel ha presentato la Corsa-e e la Grandland X Plug-in-Hybrid, nonché la Corsa-e Rally. I tedeschi hanno inoltre annunciato i prossimi passi della loro offensiva elettrica relativa ai veicoli commerciali leggeri. Questi saranno elettrificati in misura maggiore nel prossimo futuro di quanto precedentemente noto: ad esempio, Opel Combo Life, Combo Cargo e Zafira Life saranno tutti alimentati a batteria entro il 2021.

Il furgone Vivaro sarà disponibile in versione elettrica nel corso del prossimo anno. Tuttavia, i dati di batteria e prestazioni per l’E-LCV (veicolo commerciale leggero) non sono ancora disponibili.

Al Salone dell’auto di Francoforte, Opel ha presentato la Corsa-e e la Grandland X Plug-in-Hybrid, nonché la Corsa-e Rally

“Opel sarà redditizio, globale ed elettrico in modo sostenibile”, afferma Michael Lohscheller, CEO della società tedesca. “Entro il 2024, tutti i modelli della nostra azienda saranno elettrificati. I veicoli elettrici saranno particolarmente importanti nelle aree urbane, ad esempio per i servizi di trasporto o per le imprese “.  La società con sede a Rüsselsheim prevede di sviluppare un’auto a celle a combustibile basata sulla Zafira Life “Opel ha molti anni di esperienza nello sviluppo di celle a combustibile, motivo per cui il team di Rüsselsheim è stato nominato centro di competenza globale del gruppo PSA per veicoli a idrogeno e celle a combustibile”, afferma Lohscheller. “La nuova Zafira Life sarà il primo modello del marchio a presentare la nuova generazione di propulsori a celle a combustibile”.

Con la Corsa-e , Opel lancerà presto una piccola auto elettrica che convincerà non solo i credenti all’elettrificazione, ma anche i clienti abituali. Allo stesso tempo, la casa tedesca sta inviando un segnale chiaro all’IAA con la prima della Corsa-e Rally: la società è stata il primo produttore al mondo a sviluppare un veicolo da rally elettrico per lo sport dei clienti sulla base della Corsa-e serie. A partire dalla metà del 2020, la società lancerà ADAC Opel e-Rally Cup, il primo campionato monomarca al mondo per veicoli elettrici.

Oltre alla nuova Corsa-e, la Grandland X con tecnologia ibrida plug-in e trazione integrale sarà il secondo modello dell’offensiva elettrica della casa tedesca. Il sistema di azionamento della Grandland X Hybrid4 proviene dalla piattaforma EMP2 di PSA. Si tratta di un motore turbo benzina da 1,6 kW supportato da due motori elettrici da 80 kW. La batteria ha una capacità di 13,2 kWh e un’autonomia elettrica di 50 chilometri secondo lo standard WLTP. Il motore elettrico anteriore trasmette la sua potenza alle ruote anteriori tramite un cambio automatico elettrificato a otto velocità. Il secondo motore elettrico e il differenziale sono integrati nell’asse posteriore.

Leggi anche: Opel Corsa-e: svelata la versione completamente elettrica della famosa auto

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.