Opel corsa-e: annunciato l’inizio della produzione

Opel ha annunciato che la produzione della nuova Opel Corsa-e avrà inizio nei primi mesi del 2020

di , pubblicato il
Opel Corsa-e

Dopo aver svelato la nuova Opel Corsa-e all’inizio di quest’anno, Opel ha ora confermato che la produzione della sua auto completamente elettrica prenderà il via all’inizio del 2020. Quando faceva parte di General Motors, la casa tedesca iniziò a vendere la Bolt EV con il nome di Ampera-e, la sua prima auto elettrica.

Tuttavia, la casa automobilistica è stata venduta al gruppo PSA e quindi le cose sono cambiate completamente.

Opel ha annunciato che la produzione della nuova Opel Corsa-e avrà inizio nei primi mesi del 2020

Opel è stata costretta da General Motors a interrompere gli ordini per la Bolt EV lo scorso anno. Proprio in quel momento la società ha annunciato che si stava muovendo per produrre le proprie auto elettriche, a partire da una versione elettrica della Corsa, una delle più popolari city car in Europa.

L’anno scorso, la casa automobilistica europea ha annunciato che la nuova Opel Corsa-e è dotata di una batteria da 50 kWh, con Opel che rivendica per la sua auto un’autonomia WTLP da 330 km. Una ricarica di 30 minuti può aumentare la capacità all’80% e la batteria viene fornita con una garanzia di otto anni.

Ti potrebbe interessare: L’ex CEO di Opel giudica un fallimento il Salone di Francoforte 2019

Nuova Opel Corsa-e: la vettura sarà prodotta dalla casa tedesca a partire dall’inizio del 2020

Leggi anche: Opel ha presentato la Corsa-e e la Grandland X Plug-in-Hybrid a Francoforte

Argomenti: