Nuova Audi Q3: aperti gli ordini in Europa

Nuova Audi Q3: si sono aperti gli ordini in Europa per acquistare la seconda generazione del Suv.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Nuova Audi Q3: si sono aperti gli ordini in Europa per acquistare la seconda generazione del Suv.

Da qualche giorno si sono aperti gli ordini in Europa per la nuova Audi Q3. Rispetto alla prima generazione, il nuovo modello ha dimensioni maggiori: 4484/1849/1585 mm. Il passo è aumentato di 77 mm. A seconda della posizione dei sedili posteriori e degli schienali, la capacità del bagagliaio è compresa tra 530 e 1525 litri. Inizialmente, la nuova Audi Q3 arriverà sul mercato con due motori e trazione anteriore. Il motore entry-level è un 1.5 TFSI a benzina con 150 CV e 250 Nm di coppia. Questa versione costerà 34.200 euro. Il secondo motore è un diesel da 2,0 litri con una potenza di 150 CV e una coppia di 340 Nm disponibile solo con la trasmissione automatica. Questa seconda versione partirà invece da 37.500 euro.

Nuova Audi Q3: si sono aperti gli ordini in Europa per acquistare la seconda generazione del Suv

Per la fase di lancio della nuova Audi Q3 è prevista la versione speciale edition one dotata di pacchetto S line exterior e assetto sportivo. Per quanto riguarda gli allestimenti, questi almeno inizialmente saranno 4: Base, Business, Business Advanced ed S Line Edition. Quest’ultima sarà la top di gamma. Gli optional previsti per la vettura di Audi sono moltissimi e permetteranno ai clienti di poter personalizzare la vettura a proprio piacimento. Audi si aspetta molto da questo nuovo modello che sarà prodotto dalla casa automobilistica di Ingolstadt nello stabilimento di Gyor in Ungheria.

Leggi anche: Bentley: prima auto completamente elettrica sulla nuova piattaforma di Audi e Porsche?

Nuova Audi Q3

Nuova Audi Q3: si sono aperti gli ordini in Europa per acquistare la seconda generazione del Suv

Leggi anche: Dieselgate: dopo Audi e VW, anche Porsche condannata a pagare pesante multa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Audi