Dieselgate: dopo Audi e VW, anche Porsche condannata a pagare pesante multa

Anche Porsche è stata condannata a pagare per il dieselgate, la somma che la casa tedesca dovrà sborsare è di 47 milioni di euro.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Porsche

Porsche è stata condannata a pagare 47 milioni di euro di danni agli investitori nello scandalo dieselgate. Lo ha dichiarato mercoledì 24 ottobre la corte di Stoccarda. La casa automobilistica tedesca che fa parte del gruppo Volkswagen, è accusata di aver allertato troppo tardi il mercato. La corte ha dichiarato esattamente che la casa tedesca “ha fallito nei suoi compiti di informazione”.

Nella loro decisione di oltre 130 pagine, i giudici ritengono che una nota inviata nel maggio 2014 al CEO di Volkswagen Martin Winterkorn avrebbe dovuto indurre la società ad informare il mercato sui rischi finanziari derivanti dall’inganno. I ricorrenti hanno chiesto un risarcimento totale di 164 milioni di euro attraverso due procedimenti separati ma sottoposti a revisione congiunta contro Porsche, che può adesso presentare ricorso.

Anche Porsche è stata condannata a pagare per il dieselgate, la somma che la casa tedesca dovrà sborsare è di 47 milioni di euro

Queste decisioni sono le prime di una moltitudine di azioni legali per gli azionisti che rivendicano oltre 9 miliardi di euro in compensazione da Porsche e Volkswagen nei tribunali di Stoccarda e Brunswick. Il dieselgate che ha colpito Volkswagen a settembre 2015 ha comportato un crollo del mercato azionario di quasi il 40% per Volkswagen e del 30% per Porsche.

Parallelamente alle procedure per gli azionisti, diversi pubblici ministeri tedeschi stanno portando avanti indagini per frode, manipolazione del mercato azionario o pubblicità ingannevole. Il governo tedesco ha anche aperto la strada a procedure di insolvenza collettiva a maggio e un gruppo di associazioni di consumatori ha già annunciato la presentazione di una domanda consolidata all’inizio di novembre.

Leggi anche: Porsche accelera verso l’elettrificazione: nel 2025 il 50% della gamma sarà elettrificata

Volkswagen

Anche Porsche è stata condannata a pagare per il dieselgate, la somma che la casa tedesca dovrà sborsare è di 47 milioni di euro

Leggi anche: Porsche Taycan: ecco le prime informazioni trapelate sulla prima auto elettrica del brand tedesco

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Porsche