Nissan si è impegnata a costruire il Qashqai di prossima generazione nel Regno Unito

I piani di Nissan di costruire il Qashqai di prossima generazione nel suo stabilimento di Sunderland rimangono invariati

di , pubblicato il
Nissan Qashqai N-TEC

I piani di Nissan di costruire il Qashqai di prossima generazione nel suo stabilimento di Sunderland, nel Regno Unito, rimangono invariati nonostante gli avvertimenti sulla Brexit. La casa automobilistica ha annunciato un investimento di £ 52 milioni ($ 68 milioni) in una nuova linea di presse XL presso la fabbrica come parte della revisione di £ 400 milioni ($ 522,6 milioni) dell’impianto di Sunderland per la produzione del nuovo Qashqai, che dovrebbe arrivare nel 2021.

I piani di Nissan di costruire il Qashqai di prossima generazione nel suo stabilimento di Sunderland rimangono invariati

L’annuncio arriva nonostante i precedenti avvertimenti di Nissan secondo cui se l’uscita della Gran Bretagna dall’UE porta a tariffe aggiuntive, le sue attività europee (incluso lo stabilimento di Barcellona) diventerebbero insostenibili. Secondo Reuters, Nissan ha ricevuto rassicurazioni del governo sul fatto che la Brexit non avrebbe colpito la competitività. Le case automobilistiche temono che eventuali tariffe aggiuntive, controlli doganali e normative potrebbero aggiungere costi, rallentare la produzione e potenzialmente arrestarla.

Il sito di Nissan Sunderland è il più grande stabilimento automobilistico del Regno Unito, avendo costruito quasi 350.000 veicoli nel 2019. Tuttavia, la produzione dell’anno scorso è stata quasi un terzo più piccola rispetto al 2016, quando sono state costruite oltre 500.000 auto.

Leggi anche: Nissan lancia un servizio di abbonamento per veicoli

Nuova Nissan Qashqai

I piani di Nissan di costruire il Qashqai di prossima generazione nel suo stabilimento di Sunderland rimangono invariati

Leggi anche: Nissan sta lanciando un nuovo modo per i consumatori di conoscere le proprie auto

Argomenti: