Mazda sta pensando ad un nuovo suv da 7 posti per gli USA

Mazda: si moltiplicano le voci sul presunto arrivo di un Suv da 7 posti nella gamma della casa automobilistica giapponese per gli Stati Uniti.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Mazda

Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dal mondo dei motori, Mazda starebbe pensando di inserire nella sua gamma di auto per gli Stati Uniti un nuovo suv da 7 posti. L’obiettivo di questo nuovo modello della casa automobilistica nipponica sarebbe quello di fornire ai propri clienti una via di mezzo tra la più compatta CX-5 e la più  grande CX-9, così come riportano i soliti bene informati. Tra l’altro, la voce che circola già con insistenza da un po’ di tempo negli ambienti motoristici, non sarebbe stata smentita ne confermata dal numero uno della società giapponese, Masamichi Kogai, amministratore delegato di Mazda. 

Mazda: si moltiplicano le voci sul presunto arrivo di un Suv da 7 posti nella gamma della casa automobilistica giapponese per gli Stati Uniti

 

Nel corso di un’intervista ad Automotive News, il CEO Masamichi Kogai ha ammesso che qualcosa bolle in pentola per la sua società in Nord America. L’obiettivo è quello di vedere crescere ulteriormente le vendite in quello che rimane il mercato auto premium più importante del mondo. L’amministratore delegato di Mazda tra le altre cose nell’intervista ha ammesso che il reparto Ricerca e Sviluppo della celebre casa automobilistica nipponica sta cercando di realizzare un nuovo modello che possa fare al caso del mercato americano.

 

Si tratterebbe di un Suv a 7 posti con 3 file di sedili, una tipologia di veicolo che piace agli americani

 

In parole povere, quello che i soliti bene informati fanno trapelare, è che il nuovo Suv di Mazda per il Nord America potrebbe essere una una sorta di CX-7 anche se probabilmente con un nome diverso. Ci sono grosse possibilità che il veicolo in questione abbia 3 file di posti a sedere e possa accogliere un totale di 7 persone a bordo. Si tratta del resto di una tipologia di suv particolarmente cara ai clienti americani che da sempre preferiscono vetture di grandi dimensioni e capaci di ospitare a bordo un gran numero di passeggeri.

 

In questo modo secondo gli esperti la casa nipponica aumenterebbe di molto le sue vendite nel mercato auto degli Stati Uniti

 

Secondo gli studi effettuati dalla stessa Mazda, grazie a questo nuovo veicolo negli Stati Uniti, la casa automobilistica giapponese potrebbe aumentare di molto il numero delle immatricolazioni complessive nel grande paese americano. Dunque sulla carta una simile novità sembrerebbe essere particolarmente conveniente per il gruppo nipponico. Vedremo se nei prossimi mesi maggiori informazioni su questo nuovo veicolo del brand asiatico trapeleranno dal mondo dei motori e soprattutto se un simile veicolo in futuro possa essere lanciato anche in altri mercati come quelli del vecchio continente.

 

Leggi anche: Mazda6: la nuova generazione del celebre veicolo della casa automobilistica giapponese debutterà nel corso del Los Angeles Auto Show 2017

 

Mazda

Mazda: si moltiplicano le voci sul presunto arrivo di un Suv da 7 posti nella gamma della casa automobilistica giapponese per gli Stati Uniti, il CEO non conferma ma nemmeno smentisce l’indiscrezione

 

Leggi anche: Mazda Skyactiv-X: la famosa casa  automobilistica nipponica promette di portare presto sul mercato un motore a benzina che consuma meno di un diesel

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Mazda

I commenti sono chiusi.