Maserati Levante GTS debutta al Goodwood Festival of Speed 2018

Maserati Levante GTS ha fatto il suo debutto assoluto al Goodwood Festival of Speed nelle scorse ore.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Maserati Levante GTS

La nuova Maserati Levante GTS ha fatto il suo debutto al Goodwood festival of Speed 2018 nelle scorse ore. Si tratta della prima mondiale della nuovissima Levante GTS. Questa SUV con motore V8 è la versione gemella di Maserati Levante Trofeo, un modello da 590 cavalli di potenza che ha debuttato negli Stati Uniti nei mesi scorsi. Il V8 twin-turbo da 3,8 litri del Levante GTS, è uno dei motori più potenti di sempre in una Maserati.

Maserati Levante GTS ha fatto il suo debutto assoluto al Goodwood Festival of Speed nelle scorse ore

Questo propulsore è una versione riadattata dell’unità montata nel Maserati Levante Trofeo, con una potenza di 550 cavalli a 6.250 giri / min. Questo motore è abbinato al sistema di trazione integrale intelligente Q4 di Maserati e viene assemblato dalla Ferrari a Maranello in Italia. Il nuovo Maserati Levante GTS è anche equipaggiato con il cambio automatico ZF a otto rapporti utilizzato su tutti i SUV Levante. Si tratta di una tecnologia particolarmente apprezzata per le sue prestazioni e fluidità.

Ecco alcune delle caratteristiche del nuovo top di gamma di Levante

Come già mostrato nella versione Trofeo, tutti i modelli Levante per l’anno 2019 presentano una leva del cambio ridisegnata con un modello di cambiata più intuitivo e un funzionamento migliore. Il guidatore ha la possibilità di usarlo in modalità automatica (RND) o manuale, semplicemente spostando la leva da destra a sinistra, mentre un nuovo pulsante ‘P’ imposta senza sforzo la trasmissione in modalità parcheggio. Maserati Levante GTS  accelera da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 292 km/h.

Leggi anche: Alfa Romeo e Maserati produrranno auto in USA per risolvere il problema dei dazi?

Maserati Levante GTS ha fatto il suo debutto assoluto al Goodwood Festival of Speed nelle scorse ore

Leggi anche: Maserati: nonostante il nuovo piano industriale non ci sono certezze sul futuro dello stabilimento di Modena

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Maserati