Ford Mustang: è stata l’auto sportiva più venduta al mondo nel 2016

Ford Mustang è risultata essere l'auto sportiva più venduta al mondo nel corso del 2016 con oltre 150 mila immatricolazioni

di Andrea Senatore, pubblicato il
Ford Mustang

Ford Mustang ha conquistato il titolo di auto sportiva più venduta sulla Terra nel 2016. Secondo IHS Markit, i nuovi dati di immatricolazione dei veicoli, dimostrerebbero che più di 150.000 Mustang sono state vendute in tutto il mondo nel 2016, in crescita del 6 per cento rispetto al 2015. “L’eredità di Mustang continua a crescere e questo sta avvenendo anche in luoghi in cui mai prima questo traguardo era stato raggiunto prima,” ha dichiarato Mark Schaller, Ford Mustang marketing manager.

 

Ford Mustang oltre 150 mila unità vendute nel mondo nel 2016

“Continuiamo a rendere la vettura disponibile in nuovi mercati, ed i driver in quei mercati continuano a rispondere  in maniera clamorosa.”  La crescita nel mercato internazionale per Ford Mustang è aumentata del 101 per cento nel 2016, con quasi un terzo di tutte le vendite che a sorpresa sono arrivate da mercati al di fuori degli Stati Uniti. Le vendite di Mustang in Cina, il più grande mercato al mondo dell’automobile, sono aumentate del 74 per cento a partire dal 2015.

 

Tra il 2015 e il 2016, le esportazioni di Ford Mustang sono raddoppiate rappresentando il 17,5 per cento di tutte le Mustang prodotte. Ford si aspetta che le esportazioni del 2017 possano raggiungere il 30 per cento del totale. Nel 2018 Ford porterà la sua muscle car in sei nuovi paesi, tra cui Brasile, Costa d’Avorio, le Isole Palau, e tre mercati  ancora senza nome.

 

Leggi anche: Hyundai: le sue vendite superano quelle di Ford e Fiat Chrysler in un importante paese

 

Ford Mustang

Ford Mustang: è lei l’auto sportiva più venduta in assoluto nel mondo per il 2016

 

Leggi anche: Bmw, Ford e Land Rover: dal Regno Unito arrivano buone notizie

 

Attualmente, la Ford Mustang è disponibile in 140 paesi e in tutti i continenti tranne l’Antartide, anche se questo è probabilmente il prossimo tabù destinato a cadere per la muscle car della celebre casa automobilistica americana.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ford

I commenti sono chiusi.