Hyundai: le sue vendite superano quelle di Ford e Fiat Chrysler in un importante paese

Hyundai e Kia che fanno parte dello stesso gruppo automobilistico per la prima volta in Messico superano nelle vendite Ford e Fiat Chrysler

di Andrea Senatore, pubblicato il
Hyundai

La concorrenza tra i fabbricanti d’automobili è diventata feroce ormai un po’ in tutto il mondo. Lo stesso si sta verificando in un importante paese il cui mercato auto è dato in costante crescita negli ultimi anni. Ci riferiamo naturalmente al Messico dove nei primi tre mesi dell’anno, la celebre casa automobilistica sud coreana Hyundai ha superato il gruppo italo-americano Fiat Chrysler come numero di auto vendute nel paese. In Classifica notiamo che Toyota è il sesto marchio più venduto nel paese, mentre Ford è scesa al settimo posto.

Per 60 anni i marchi americani hanno dominato il mercato messicano e nelle strade era molto facile vedere modelli di General Motors, Ford e Chrysler. Ma negli ultimi 20 anni sul mercato sono arrivati 25 nuovi marchi. Hyundai è arrivato in Messico nel mese di aprile 2014, con 20 rivenditori, tre modelli e un obiettivo di vendita di 8.000 unità in un anno. Il Marchio asiatico ha di gran lunga superato questo obiettivo, avendo chiuso il 2016 con 36,287 unità vendute, e nel primo trimestre di quest’anno ha già 10.095 consegne al suo attivo.

 

Un successo simile sta caratterizzando anche l’altro marchio del gruppo, KIA, che è arrivato in Messico nel giugno del 2015. A quel tempo, Horacio Chávez, amministratore delegato della società in Messico, ha detto che l’obiettivo era quello di vendere 7.000 unità nei suoi primi sei mesi. In quel periodo però Kia è riucita a fare meglio vendendo 11.021 vetture. Nel 2016 le cose sono andate ancora meglio, Kia ha venduto 58.112 unità e finora nel 2017, il brand coreano ha venduto 19.009 unità in Messico.

 

Entrambi i marchi hanno già il 7,7% del mercato messicano, superando Fiat Chrysler, che ha il 6,8 per cento, secondo l’Associazione Messicana dell’industria automobilistica. Queste sono le uniche case asiatiche insieme alla giapponese Toyota ad avere successo in Messico.

 

Per quanto riguarda Toyota, la società nipponica è riuscita in Messico a sollevare le sue vendite con il lancio di alcune versioni Sport  dei modelli di maggior successo come il Suv RAV4. Inoltre anche il modello Prius ha ottenuto nel paese un discreto successo con quasi 7.000 unità vendute, 2,6 volte più del previsto da parte dei gestori all’inizio di quest’anno.

 

Leggi anche: Hyundai Kona: ecco il nuovo Suv compatto della casa sud coreana

 

Hyundai

Hyundai

 

Leggi anche: Hyundai i30, debutto in Italia per la nuova generazione

 

Nel primo trimestre di quest’anno, Toyota ha registrato un aumento del 14,6% delle vendite, superando Ford, che è cresciuta dell’1,1%. Nissan, General Motors e Volkswagen  si confermano come i tre marchi più venduti in Messico.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Hyundai

I commenti sono chiusi.