Ford: Il SUV elettrico ispirato alla Mustang sarà a trazione posteriore?

Il prossimo SUV elettrico di Ford ispirato alla Mustang potrebbe avere trazione posteriore

di , pubblicato il
Ford Mach 1

Contrariamente a quanto si sarebbe potuto pensare, sembra proprio che il prossimo SUV elettrico di Ford ispirato alla Mustang sarà a trazione posteriore. La scorsa settimana, la casa americana ha annunciato che gli acquirenti del suo SUV elettrico avranno accesso alla rete di ricarica FordPass che comprende oltre 12.000 stazioni di ricarica grazie alla collaborazione con Electrify America negli Stati Uniti e IONITY in Europa.

Nascosta in un comunicato stampa di Electrify America in merito alla rete di ricarica FordPass c’era una frase che affermava quanto segue: “Ford rilascerà il suo nuovissimo SUV elettrico ispirato alla Mustang, che ha un’autonomia stimata EPA di 500 km con una batteria estesa e trazione posteriore, alla fine del 2020.”

Il prossimo SUV elettrico di Ford ispirato alla Mustang potrebbe avere trazione posteriore

The Drive, che si è accorta per prima di questo particolare, ha contattato Ford per verificare il comunicato stampa di Electrify America. Poco dopo, il comunicato stampa è stato aggiornato ed scomparsa il riferimento alla trazione posteriore.  Resta da vedere se la variante con autonomia di 500 km avrà  la trazione posteriore o se utilizzerà un sistema di trazione integrale.

Ford ha recentemente condiviso un video online che mostra in anteprima l’EV, smentendo una serie di miti che circondano i veicoli elettrici e confermando che il crossover sarà lanciato nell’autunno del 2020. C’è anche una possibilità che il modello di produzione o, più probabilmente, un concetto potrebbe essere svelato al Salone dell’Auto di Los Angeles il prossimo mese.

Leggi anche: Ford introduce la più grande rete di ricarica per veicoli elettrici del Nord America

Ford Mach-E

Leggi anche: Uno studio Ford rivela che 4 americani su 10 credono che i veicoli elettrici siano alimentati a benzina

Argomenti: