Fiat 124 Spider: un successore è ‘improbabile’, secondo il CEO

Fiat 124 Spider: secondo il CEO Francois è improbabile che arrivi un successore per il celebre modello

di , pubblicato il
Fiat 124 Spider Lusso

Una nuova versione della Fiat 124 Spider è improbabile, secondo il CEO della Fiat, Olivier François. La vettura è stata tolta dalle vendite in Uk ma continuano ad essere offerti in Europa continentale e negli Stati Uniti. Nonostante condividano una piattaforma e una fabbrica con Mazda, che assembla la 124 Spider insieme alla MX-5 su cui è basata, queste economie di scala non sono sufficienti per superare i pericoli delle fluttuazioni valutarie, né i costi di spedizione dei motori Fiat in Giappone per le sue auto.

Fiat 124 Spider: secondo il CEO Francois è improbabile che arrivi un successore per il celebre modello

Le auto sportive sono in contro tendenza con quella che è l’attuale gamma di Fiat, ma il suggerimento di François secondo cui il marchio non ha “nessuna legittimità” in questo settore è sorprendente, dato che in passato la principale casa italiana ha avuto nella sua gamma vetture del calibro di Fiat Barchetta, Coupé, X1 / 9, 124 Spider, 124 Coupé e 850 Spider. Detto questo, questi modelli sono molto meno noti della MX-5 e della BMW Z4. All’inizio di quest’anno François ha dichiarato che c’era ancora interesse per quel segmento all’interno del marchio, ma che non era vitale per il rilancio in corso della Fiat.

“Il mercato di Fiat 124 Spider è di nicchia”, ha affermato François. “Per noi è un’attività redditizia, ma solo grazie alla joint venture. È stata un’opportunità e l’abbiamo colta. Ci permette di fare soldi e aggiunge un certo interessante al nostro marchio. Ma accetto che un’auto del genere potrebbe non essere la chiave per il futuro del marchio. Non è quella che definirei una Fiat pura, assoluta, ma per ora rimane un’opportunità interessante.

Leggi anche: La nuova Fiat 500 elettrica guiderà il piano di rinnovamento del marchio italiano

Fiat 124 Spider

Fiat 124 Spider: secondo il CEO Francois è improbabile che arrivi un successore per il celebre modello

Leggi anche: FCA aggiorna alcuni Jeep Wrangler in Canada e negli Stati Uniti per correggere “rare” anomalie

Argomenti: