Ecco quanto ha venduto Volkswagen nel 2018

Circa 10,83 milioni di veicoli dei 12 marchi che fanno parte del gruppo tedesco sono usciti dalle concessionarie lo scorso anno

di , pubblicato il
Volkswagen

Volkswagen ha dichiarato venerdì di aver venduto un numero record di veicoli nel 2018. Il gruppo tedesco ha ammesso però di aver risentito delle tensioni commerciali tra USA e Cina e dei problemi con i test delle emissioni europei negli ultimi mesi dell’anno. Circa 10,83 milioni di veicoli  dei 12 marchi che fanno parte del gruppo tedesco sono usciti dalle concessionarie lo scorso anno, in rialzo dello 0,9% rispetto al 2017, ha detto il produttore automobilistico in una nota.

Vendite record nel 2018 per il gruppo di Wolfsburg

“Siamo molto contenti di questo grande risultato, anche se soprattutto nella seconda parte dell’anno, le cose non sono state facili per noi”, ha detto Christian Dahlheim, responsabile delle vendite del gruppo Volkswagen. La forte domanda di SUV ha contribuito alla crescita nei mercati chiave di Europa, Stati Uniti, Cina e Sud America. I marchi Skoda, Seat, Porsche e Lamborghini hanno stabilito nuovi record di consegna nel 2018. L’unica nube scura proveniva dalla Audi, le cui vendite sono crollate del 3,5%.

Ogni anno, il gruppo con sede a Wolfsburg è impegnato in una corsa serrata con Toyota e Renault-Nissan-Mitsubishi per il titolo di carmaker più venduto al mondo. I rivali devono ancora rivelare le loro cifre del 2018. Volkswagen è entrata in crisi nel 2015 quando ha ammesso di aver ingannato i test delle emissioni su milioni di auto diesel. Ma sebbene rimanga impantanato in costosi problemi legali, i clienti sono rimasti fedeli al gruppo. Uno dei maggiori venti contrari lo scorso anno è venuto dalle nuove difficili prove sulle emissioni WLTP dell’Unione Europea, che sono state stimolate dallo scandalo “dieselgate”.

Volkswagen ha anche dovuto cimentarsi con “l’incertezza economica generale” in Cina. La riluttanza ad acquistare da parte dei consumatori ha avuto un impatto negativo sull’intero mercato automobilistico”, ha detto la società tedesca, ma il gruppo ha comunque registrato un “leggero” aumento delle vendite nel corso dell’intero anno. VW ha aggiunto che sta guardando al futuro “con ottimismo” ma ha avvertito delle sfide future. “Considerati gli sviluppi geopolitici instabili, nel 2019 la nostra azienda dovrà affrontare un ostacolo altrettanto forte”, ha affermato Dahlheim.

Leggi anche: Volkswagen aggiunge nuovi livelli di allestimento e motore alla gamma del SUV Tiguan

Volkswagen

Volkswagen

Leggi anche: Nuova Volkswagen Golf: la futura generazione potrebbe essere più potente del previsto

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.