Audi TT RS: la nuova versione arriva nel 2020?

Audi TT RS: sul web sono apparse le foto spia del modello che presumibilmente arriverà nel 2020, ecco le principali differenze che dovrebbero caratterizzare il veicolo.

di , pubblicato il
Audi TT RS: sul web sono apparse le foto spia del modello che presumibilmente arriverà nel 2020, ecco le principali differenze che dovrebbero caratterizzare il veicolo.

Il 2020 potrebbe essere l’anno giusto per vedere arrivare sul mercato la nuova versione di Audi TT RS. Nelle scorse ore sul web sono apparse alcune foto spia del muletto camuffato del futuro modello di Audi. Queste testimoniano che la casa automobilistica di Ingolstadt già da tempo si è messa al lavoro per la realizzazione di questo modello. Guardando con attenzione queste immagini possiamo notare che, nella parte anteriore del veicolo, i tecnici di Audi hanno deciso di installare una nuova fascia anteriore con un design diverso per le prese d’angolo comprese le fessure vicino al centro. Anche i fari sembrano avere un design diverso rispetto al modello attualmente presente sul mercato.

Audi TT RS: sul web sono apparse le foto spia del modello che presumibilmente arriverà nel 2020, ecco le principali differenze che dovrebbero caratterizzare il veicolo

A differenza del modello attuale di Audi TT RS in cui le luci di marcia a LED sono state collocate lungo la parte inferiore, lo stile aggiornato colloca le luci di marcia nella parte superiore dei fari. Da quello che si vede nelle foto spia inoltre la casa automobilistica di Ingolstadt ha mimetizzato pesantemente la parte posteriore e dunque in questo caso non è semplice capire quali saranno i cambiamenti. Sappiamo però con certezza che una nuova serie di fanali posteriori è tra le modifiche che arriveranno per questo modello. Altra differenza che si nota subito è che il diffusore appare  un po’ meno prominente rispetto all’attuale Audi TT RS.

Quasi sicuramente verrà confermato il motore 2,5 litri da 400 cavalli

Inoltre i davanzali laterali sembrano essere un po’ più spessi, in particolare verso la parte posteriore del veicolo. Questa nuova auto sarà l’aggiornamento della terza generazione di Audi TT RS e dovrebbe arrivare come detto nel 2020. Da questo punto di vista però si attendono conferme ufficiali che potrebbero arrivare già nel corso del prossimo anno. Degli interni per il momento non sappiamo nulla. Per quanto riguarda il motore, ci sono buone possibilità che venga confermato l’attuale propulsore a cinque cilindri in linea con turbocompressore da 2,5 litri capace di erogare una potenza intorno ai 400 cavalli. Vi aggiorneremo non appena trapeleranno nuove informazioni su questo atteso veicolo di Audi.

 

Leggi anche: Audi RS4 Avant è ordinabile anche in Italia con prezzi che partono da 87.900 euro

 

Audi TT RS

Audi TT RS: sul web sono apparse le foto spia del modello che presumibilmente arriverà nel 2020, ecco le principali differenze che dovrebbero caratterizzare il veicolo rispetto al modello attualmente presente sul mercato

 

Leggi anche: Audi richiama quasi 5 mila auto in Europa per aggiornare il software per le emissioni

 

Audi TT RS

Audi TT RS: ecco come appare la parte posteriore del prototipo immortalato in alcune foto spia apparse sul web nelle scorse ore

 

Leggi anche: Nuova Audi A8: in Italia prevendite al via, a novembre lo sbarco in concessionaria

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: