Alfa Romeo Giulia richiamata per un problema ai freni

Primo richiamo in Italia per Alfa Romeo Giulia: 456 esemplari prodotti tra maggio e giugno 2016 saranno richiamati per un problema alla centralina dei freni

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo Giulia

Alfa Romeo Giulia, recente berlina di segmento D del Biscione è sempre sotto la luce dei riflettori nel mondo dei motori. Questa volta però il motivo non è sicuramente positivo. La nuova vettura del brand milanese di Fiat Chrysler Automobiles, che tanto bene sta facendo fino ad ora nei mercati auto in cui è arrivata, è protagonista di un richiamo per un problema all’impianto frenante. 

 

Alfa Romeo Giulia: richiamo per un problema alla centralina dell’impianto frenante

 

Per la precisione il problema riguarderebbe la centralina che gestisce l’impianto frenante di Alfa Romeo Giulia, che a quanto pare potrebbe non essere perfettamente in regola. E’ stato direttamente il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti a dare notizia del richiamo che riguarderebbe i modelli di Alfa Romeo Giulia prodotti tra maggio e giugno del 2016. Il numero dei veicoli interessati sarebbe pari esattamente a 456. 

 

A questo punto secondo quanto previsto dalla legge i proprietari delle auto coinvolte nel richiamo saranno tempestivamente informati da Fiat Chrysler Automobiles sui tempi e i modi in cui dovrà avvenire la sostituzione della centralina dell’impianto frenante risultata difettosa. Ovviamente anche i concessionari di Alfa Romeo che dovranno eseguire la riparazione e la sostituzione saranno allertati tempestivamente.

 

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio: dipendente di Magneti Marelli licenziato per non aver scartato pezzi difettosi

 

Alfa Romeo Giulia Veloce

Alfa Romeo Giulia: richiamo per poco meno di 500 auto prodotte tra maggio e giugno del 2016

 

Leggi anche: Alfa Romeo Grande Suv, con il suo arrivo a Mirafiori nuove assuzioni?

 

Ovviamente la sostituzione della centralina avverrà a titolo completamente gratuito per i clienti dei modelli di Alfa Romeo Giulia coinvolti nel richiamo. Ricordiamo che la nuova Giulia in Italia rapidamente ha conquistato la vetta della propria categoria per numero di vendite superando le rivali di audi, Bmw e Mercedes. Nel caso in cui vi dovessero essere novità importanti su questo richiamo ovviamente vi informeremo.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo, FIAT Chrysler

I commenti sono chiusi.