Alfa Romeo E-Suv: la sua presentazione dovrebbe avvenire entro la fine del 2019

Alfa Romeo E-Suv: il futuro modello dovrebbe venire presentato entro la fine del 2019 per poi essere messo in commercio nel 2020.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Alfa Romeo

Entro la fine del 2019 salvo sorprese dovremmo assistere alla presentazione del nuovo Alfa Romeo E-Suv. Il veicolo che diventerà il futuro top di gamma della casa automobilistica del Biscione verrà poi messo in vendita nel corso del 2020.

Anche la sua produzione dovrebbe avere inizio tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020. Il luogo prescelto per la sua realizzazione, secondo quelle che sono le ultime indiscrezioni, dovrebbe essere lo stabilimento Fiat Chrysler Automobiles di Mirafiori dove attualmente viene prodotto il suv Maserati Levante.

Alfa Romeo E-Suv: il futuro modello dovrebbe venire presentato entro la fine del 2019 per poi essere messo in commercio nel 2020

Alfa Romeo E-Suv potrebbe vantare caratteristiche uniche per un’auto di Alfa Romeo.  Il veicolo dovrebbe nascere su una versione allungata della piattaforma modulare Giorgio. Questo significa che il modello in questione in alcune versioni sarà dotato di trazione posteriore in altre di trazione integrale.

I motori dovrebbero essere più potenti di quelli utilizzati su Stelvio e Giulia. Nella gamma dei motori saranno presenti versioni ibride e ibride plug in. Non dovrebbe esserci almeno all’inizio una versione Quadrifoglio. Per quanto riguarda le dimensioni il veicolo sarà circa 20 cm più lungo di Stelvio. 

Il nome del futuro suv di Alfa Romeo non è stato ancora svelato. A tal proposito è probabile che nei prossimi mesi qualche indiscrezione verrà fuori. L’evento in cui il nuovo Alfa Romeo E-Suv potrebbe essere svelato è il Los Angeles Auto Show 2019 che si terrà alla fine del prossimo anno.

Leggi anche: Alfa Romeo 8C 2900B Touring Berlinetta nera del 1937: è lei l’auto da collezione più bella del mondo

Alfa Romeo E-Suv

Alfa Romeo E-Suv: il futuro modello dovrebbe venire presentato entro la fine del 2019 per poi essere messo in commercio nel 2020

Leggi anche: Alfa Romeo e Maserati nei guai: Donald Trump vuole mettere una tassa del 25% sulle auto europee

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Alfa Romeo

I commenti sono chiusi.