TEFA in separazione dalla TARI: ecco i codici tributo

Arrivano i codici tributo per il versamento con F24 del tributo TEFA, che dal 2021 si stacca definitivamente dalla TARI

di , pubblicato il
Arrivano i codici tributo per il versamento con F24 del tributo TEFA, che dal 2021 si stacca definitivamente dalla TARI

Per gli anni di imposta fino al 2020, i versamenti del TEFA (Tributo per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell’ambiente e della TARI (Tassa sui rifiuti) andavano effettuati cumulativamente utilizzando esclusivamente i codici tributo relativi alla TARI e alla tariffa avente natura corrispettiva, senza distinguere la parte relativa al TEFA stessa.

Dal periodo d’imposta 2021, invece, il legislatore ha deciso di separare i versamenti e, in conseguenza, di ciò, con la Risoluzione n. 5/E del 18 gennaio 2021, l’Agenzia delle Entrate ha fissato gli appositi codici tributo da utilizzare nel Modello F24 ordinario e per il Modello F24 EP (enti pubblici).

I nuovo codici tributo per il versamento TEFA

Il TEFA, ricordiamo, è il tributo provinciale istituito a fronte dell’esercizio delle funzioni amministrative di interesse provinciale, riguardanti l’organizzazione dello smaltimento dei rifiuti, il rilevamento, la disciplina ed il controllo degli scarichi e delle emissioni e la tutela, difesa a valorizzazione del suolo.

I codici tributo per il versamento distinto di questo tributo, individuati con il predetto documento di prassi, sono i seguenti:

  • TEFA” denominato “TEFA – tributo per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell’ambiente”
  • TEFN” denominato “TEFA – tributo per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell’ambiente – interessi”
  • TEFZ” denominato “TEFA – tributo per l’esercizio delle funzioni di tutela, protezione e igiene dell’ambiente – sanzioni”.

Se si compila il Modello F24 ordinario, i citati codici vanno inseriti nella sezione “IMU E ALTRI TRIBUTI LOCALI”; se, invece, si compila il Modello F24 EP, vanno indicati nella sezione “TARES-TARI”.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,