Tax credit cinema, nuovi beneficiari e importi assegnati

Pubblicate le tabelle con i beneficiari del “Tax credit cinema” e gli importi a ciascuno assegnati.

di , pubblicato il
Pubblicate le tabelle con i beneficiari del “Tax credit cinema” e gli importi a ciascuno assegnati.

Il Ministero della cultura – direzione generale Cinema e Audiovisivo – in data 21 maggio 2021 ha pubblicato due distinti decreti direttoriali con gli esiti delle istruttorie sull’ammissibilità delle richieste definitive del credito d’imposta per la produzione cinematografica e per la distribuzione, e delle istanze di rettifica dei bonus programmazione 2019 e 2020. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Tax credit cinema, i beneficiari e gli importi assegnati

In entrambi i provvedimenti, sono stati allegati le tabelle con i beneficiari dell’agevolazione e gli importi a ciascuno assegnati, suddivisi in base al piano di utilizzo specificato all’interno delle rispettive domande.

La pubblicazione di tali provvedimenti costituisce comunicazione ai beneficiari del riconoscimento del credito d’imposta, anche in riferimento alla procedura di cedibilità del credito d’imposta di cui all’articolo 21 della “legge” come successivamente disciplinata dall’articolo 8 del “D.M. tax credit produzione” e dall’articolo 31 del “D.M. altri tax credit”.

I crediti d’imposta, si legge nel documento, “sono utilizzabili a partire dal giorno 10 del mese successivo alla pubblicazione del presente decreto sul sito internet istituzionale della DG Cinema e Audiovisivo, ai sensi dell’art. 6 del “D.M. tax credit produzione” e ai sensi degli articoli 7 e 13 del “D.M. altri tax credit”.

 

Articoli correlati

Argomenti: ,