Superbonus 110%: il nuovo portale Pcm

Disponibile il nuovo portale della Presidenza del Consiglio dei Ministri dedicato al superbonus 110%, tramite il quale è possibile anche inviare quesiti

di , pubblicato il
Disponibile il nuovo portale della Presidenza del Consiglio dei Ministri dedicato al superbonus 110%, tramite il quale è possibile anche inviare quesiti

Nasce, sul sito della Presidenza del Consiglio dei Ministri (Pcm), un nuovo portale dedicato al superbonus 110% introdotto con l’art. 119 del decreto Rilancio ed oggetto di proroga e modifiche con la Legge di bilancio 2021.

Ricordiamo, infatti, che nella sua formula introduttiva, il beneficio era stato limitato alle spese sostenute nel periodo 1° luglio 2020 – 31 dicembre 2021.

Per gli IACP (istituti autonomi case popolari), invece, il periodo di riferimento era stato fissato in 1° luglio 2020 – 30 giugno 2022.

La proroga del superbonus con la manovra 2021

La manovra di bilancio 2021 è intervenuta con una proroga di 6 mesi. In dettaglio, a seguito della novità, ora il superbonus 110% spetta per le spese sostenute nel periodo:

  • 1° luglio 2020 – 30 giugno 2022 (per le spese fatte nel periodo 1° gennaio 2022 – 30 giugno 2022 la detrazione scende da 5 quote annuali a 4 quote annuali)

Per gli IACP, invece, con la proroga, il superbonus 110%, a seguito delle modifiche, spetta:

  • per le spese sostenute nel periodo 1° luglio 2020 – 30 giugno 2022 (con detrazione in 5 quote annuali di pari importo)
  • per spese sostenute nel periodo 1° luglio 2022 – 31 dicembre 2022 (con detrazione in 4 quote annuali di pari importo).
  • per le spese sostenute nel periodo 1° gennaio 2023 – 30 giugno 2023, se alla data del 31 dicembre 2022 siano stati effettuati lavori per almeno il 60% dell’intervento complessivo (le quote di detrazione restano 4).

Con riferimento al condominio, è stato poi stabilito che il beneficio spetta anche alle spese sostenute fino al 31 dicembre 2022, a condizione che alla data del 30 giugno 2022 siano stati effettuati lavori per almeno il 60% dell’intervento complessivo.

Superbonus 110%: le nove sezioni del nuovo portale dedicato

Il nuovo portale predisposto sul sito istituzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri è suddiviso in 9 sezioni:

  • la prima sezione spiega in generale cos’è il superbonus 110%;
  • la seconda è dedicata alle dichiarazioni fatte dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Riccardo Fraccaro
  • le terza sezione è dedicata ai requisiti per accedere al beneficio
  • nella quarta sezione è illustrata la strada per accedere all’agevolazione
  • la quinta e sesta sezione sono dedicate rispettivamente alle imprese che esegue i lavori ed al cittadino beneficiario del superbonus 110%
  • la sesta sezione riporta una guida e l’elenco della documentazione necessaria
  • l’ottava sezione è riservata alla possibilità di inviare domande su dubbi che si hanno in merito al beneficio

infine, la nona sezione riporta le risposte ad una serie di FAQ.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,