Rottamazione cartelle, non ho pagato la prima rata, cosa posso fare? | La Redazione risponde

Non mi sono pervenuti i bollettini della Rottamazione cartelle Equitalia e non ho pagato la prima rata, cosa posso fare? | La Redazione risponde.

di , pubblicato il
Non mi sono pervenuti i bollettini della Rottamazione cartelle Equitalia e non ho pagato la prima rata, cosa posso fare? | La Redazione risponde.

Salve, ho visto  il suo indirizzo email  su una discussione.  Arrivo al dunque. Nel mese di  marzo 2017   son stato all’Equitalia di Benevento  e  ho fatto la rottamazione  delle  cartelle  che  fino a quella data  stavo pagando regolarmente senza mai ritardi anzi  sempre con mesi di anticipo.

Mi dissero che  potevo accedere alla rottamazione e facemmo  la pratica. L’operatore mi disse che  nel mese di luglio max agosto mi sarebbe  arrivata la prima rata. Ma a data odierna  nulla.  E’ normale???? Ditemi cosa posso fare.  La ringrazio saluti  Maurizio.

Purtroppo se non ha pagato la prima rata o unica rata entro il 31 luglio, lei ha perso i benefici della definizione agevolata. Potrà trovare la risposta al suo quesito in quest’articolo:

Rottamazione cartelle Equitalia, scadenza 31 luglio, se i bollettini non sono arrivati cosa fare?| La Redazione risponde

Le consiglio di controllare la sua posizione, lo può fare accedendo ai servizi online con quattro modalità:

SPID, Sistema Pubblico di Identità Digitale

Per ottenere un’identità digitale SPID, il cittadino deve fare richiesta ai gestori accreditati da AGID, i cosiddetti “Identity Provider” che, dopo aver verificato i dati del richiedente, emetteranno l’identità digitale rilasciando le credenziali all’utente (nome utente, password e codice temporaneo)

Agenzia delle entrate registrandoti a Fisconline:
nome utente: il tuo codice fiscale
password: fornita da Agenzie delle entrate
codice pin: fornito da Agenzie delle entrate

INPS
nome utente: il tuo codice fiscale
pin: fornito da INPS

Rottamazione cartelle Bis, in arrivo nella legge di Bilancio 2018

La Rottamazione cartelle Equitalia, potrebbe ritornare per tutti i contribuenti che non sono riusciti ad aderire alla prima definizione agevolata o che hanno aderito ma non sono riusciti a pagare la prima rata entro il 31 luglio 2017. La misura potrebbe arrivare con la prossima legge di Bilancio, quindi nell’anno 2018.

Per maggiori informazioni, leggi l’articolo: Rottamazione cartelle bis, arriva una nuova definizione agevolata? | La Redazione risponde

Conclusioni

Le consiglio di controllare la sua posizione, attraverso i servizi online, oppure recarsi presso gli sportelli dell’Agenzia Entrate Riscossione (ex Equitalia), verificare se la sua precedente definizione agevolata era stata accettata.

Poichè sono trascorsi i termini del pagamento della prima o unica rata (31 luglio), lei ha perso i benefici della definizione agevolata (rottamazione cartelle esattoriali). Quindi le consiglio di attendere la rottamazione cartelle bis (attualmente allo studio al Governo), nel frattempo, faccia l’accesso al sistema perché anche se aderisce alla prossima rottamazione cartelle, se non le arrivano i bollettini RAV, lei li potrà scaricare online e pagarli in tempo utile.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Argomenti: , , , ,