Rottamazione cartelle Equitalia, come pagare i bollettini RAV | La Redazione risponde

Come pagare i bollettini RAV dell'adesione agevolata Equitalia- Rottamazione cartelle? Ecco come effettuare il pagamento.

di , pubblicato il
Come pagare i bollettini RAV dell'adesione agevolata Equitalia-  Rottamazione cartelle? Ecco come effettuare il pagamento.

Ho aderito alla Rottamazione cartelle Equitalia entro il 21 aprile, mi sono arrivati i bollettini RAV da pagare, la prima scadenza è il 31 luglio, come posso pagarli? Grazie saluti.

Rottamazione cartelle, a tutti coloro che entro il 21 aprile 2017 hanno aderito alla Definizione agevolata è stata inviata, per ciascuna richiesta presentata, la comunicazione delle somme dovute, comprensiva di modelli RAV da pagare e relative scadenze, come previsto dal Decreto legge n.

193/2016, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016.

Rottamazione cartelle: scaricare comunicazione dal portale

Una copia della Comunicazione è disponibile dal 16 giugno anche nell’area riservata del portale.

Inoltre, in area pubblica, senza necessità di pin e password personali, puoi chiederne una copia compilando il form “Definizione agevolata: richiesta copia comunicazione delle somme dovute”.

Basta inserire il codice fiscale del soggetto per il quale è stata richiesta la Definizione agevolata, allegare la documentazione necessaria al riconoscimento e indicare la casella e-mail dove ricevere la comunicazione.

La cartella di pagamento notificata contiene uno o più bollettini di versamento precompilati, denominati RAV, in cui l’importo da versare è prestampato; possono essere utilizzati soltanto se il pagamento avviene entro la scadenza del termine indicato.

Rottamazione cartelle Equitalia: come pagare i bollettini RAV

I pagamenti con i bollettini Rav allegati alla Comunicazione, possono essere effettuati:

  • online sul sito di Agenzia delle Entrate – Riscossione con carta di credito emessa in Italia
  • alle poste e in banca tramite home banking del proprio istituto di credito (se la filiale è presente sul territorio italiano) o di Poste italiane (se correntista)
  • agli sportelli automatici bancari e postali abilitati
  • presso i tabaccai convenzionati con banca ITB, Sisal e Lottomatica
  • presso gli sportelli dell’Agente della riscossione che li ha emessi.

In caso di pagamento dall’estero, è possibile effettuare il versamento:

  • utilizzando il bollettino RAV online sul sito di Agenzia delle Entrate – Riscossione con carta di credito emessa in Italia
  • tramite home banking del proprio istituto di credito (se la filiale è presente sul territorio italiano) o di Poste italiane (se correntista)
  • con bonifico sul conto corrente bancario intestato all’Agente della riscossione, precisando il numero della cartella di pagamento e il proprio codice fiscale .

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.