Modello 730/2021 precompilato: tutte le scadenze da ricordare

L’accettazione, la modifica e l’invio del Modello 730/2021 precompilato saranno possibili a partire dal 10 maggio 2021

di , pubblicato il
L’accettazione, la modifica e l’invio del Modello 730/2021 precompilato saranno possibili a partire dal 10 maggio 2021

Il Modello 730/2021 precompilato sarà reso disponibile dal 30 aprile 2021. Il termine ultimo per la presentazione (sia del precompilato che ordinario) è fissato al 30 settembre 2021 (salvo future ed eventuali proroghe).

Il contribuente che decide di accedere al precompilato avrà possibilità di accettare il modello dichiarativo così come predisposto da fisco (in questo caso avrà notevoli vantaggi in merito ad eventuali controlli da parte dell’Amministrazione finanziaria) oppure potrà modificarlo (inserendo e rettificando eventuali dati in esso già presenti).

Vediamo quali sono le date da segnare sul calendario fiscale 2021 (per ora).

Accesso al Modello 730/2021 precompilato

Come anticipato, l’accesso al Modello 730/2021 precompilato è stabilito a decorrere dal 30 aprile 2021 (salvo eventuali proroghe).

Il contribuente, da quella data, può, tramite il portale dedicato dell’Agenzia delle Entrate, prendere visione della propria dichiarazione dei redditi precompilata riferita all’anno d’imposta 2020. L’accesso può essere fatto alternativamente con:

  • SPID – Sistema pubblico d’identità digitale;
  • CIE – Carta di identità elettronica;
  • CNS – Carta Nazionale dei Servizi
  • Altre credenziali rilasciate dall’Amministrazione finanziaria (ad esempio Fisconline o PIN dell’INPS) se ancora utilizzabili.

Dichiarazione redditi precompilata: tutte le scadenze 2021

Se l’Agenzia delle Entrate deciderà di confermare le stesse scadenze di calendario dello scorso anno, queste le date da segnare per il Modello 730/2021 precompilato:

  • 14 maggio 2021 – da questa data è possibile accettare, modificare e inviare la dichiarazione 730 precompilata
  • 25 maggio 2021 – è possibile inviare il modello Redditi aggiuntivo del 730 presentando il frontespizio e i quadri RM, RT e RW. Inoltre da questa data è ammesso annullare il 730 già inviato e presentare una nuova dichiarazione tramite l’applicazione web. L’annullamento del 730 si può fare solo una volta: fino al 22 giugno
  • 22 giugno 2021 – ultimo giorno utile per annullare tramite l’applicativo web il 730 già inviato
  • 30 settembre 2021 – ultimo giorno utile per la presentazione del Modello 730/2021
  • 25 ottobre 2021 – ultimo giorno per presentare, al Caf o professionista abilitato, il 730 integrativo, possibile solo se l’integrazione comporta un maggiore credito, un minor debito o un’imposta invariata
  • 10 novembre 2021 – ultimo giorno utile per la presentazione del 730 correttivo di tipo 2
  • 30 novembre 2021 – ultimo giorno utile per l’invio del Modello Redditi PF/2021 ordinario e per la dichiarazione dei redditi correttiva nei termini.

Utile sempre ricordare che, anche e soprattutto in considerazione del perdurare dell’emergenza Covid-19, i suddetti termini potrebbero subire proroghe dal legislatore.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,