Modello 730/2021 ed altri dichiarativi in bozza: quali novità?

Pubblicati in bozza i modelli dichiarativi 2021 e tra le novità trova spazio il superbonus 110% con la prima quota di detrazione nel Modello 730/2021

di , pubblicato il
controlli sui conti

Anche se da pochi giorni è trascorso il termine entro cui andava inviato il Modello Redditi/2020 (la data ultima di presentazione era fissata al 10 dicembre 2020), l’Agenzia delle Entrate ha già pubblicato le bozze dei modelli dichiarativi riferiti all’anno d‘imposta 2020 e da presentare, quindi, il prossimo anno.

Sono stati, infatti, resi noti, in bozza, i seguenti modelli:

  • Modello 730/2021
  • Modello IVA/2021
  • CU/2021
  • Modello 770/2021

Dunque, per ora, mancano all’appello il Modello Redditi ed il Modello IRAP.

Alcune novità del Modello 730/2021: dal superbonus 110% al bonus vacanze

Una delle principali novità del Modello 730/2021 è certamente rappresentato dal superbonus 110% nella forma della detrazione fiscale. Nel modello da presentare il prossimo anno, infatti, trova spazio la prima delle quote di detrazione per spese, che danno diritto al superbonus, sostenute nel 2020 (in dettaglio nel periodo 1° luglio 2020 – 31 dicembre 2020).

Ricordiamo che il superbonus è stato previsto, con l’art. 119 del decreto Rilancio, per spese sostenute nel periodo 1° luglio 2020 – 31 dicembre 2021 (che la legge di bilancio 2021 sta per prorogare al 2022). Il bonus si sostanzia in una detrazione fiscale da godere in dichiarazione dei redditi in 5 quote annuali di pari importo. Il beneficiario, tuttavia, ha la possibilità di optare per lo sconto in fattura o cessione del credito.

Altra novità è la detrazione riconosciuta a fronte delle donazioni fatte nel 2020 e finalizzate a fronteggiare l’emergenza Covid-19. Trovano altresì posto la detrazione del 20% legata al bonus vacanze ed il credito d’imposta per l’acquisto dei monopattini elettrici.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,