Lavori ben pagati: sette professioni in cui le donne hanno uno stipendio più alto degli uomini

Nel lavoro le donne sono ancora discriminate in busta paga rispetto ai colleghi uomini? Ecco 7 professioni in cui a sorpresa le donne guadagnano più degli uomini

di , pubblicato il
Nel lavoro le donne sono ancora discriminate in busta paga rispetto ai colleghi uomini? Ecco 7 professioni in cui a sorpresa le donne guadagnano più degli uomini

Ancora nel 2017 esistono differenze tra lo stipendio di uomini e donne che celano discriminazioni di genere nel lavoro. E questo avviene soprattutto per le posizioni che richiedono una laurea o una specifica specializzazione. Ma non sempre è così: ci sono alcune professioni che non sono solo più gettonate dalle donne ma in cui queste guadagnano mediamente più dei colleghi.

Quali sono?

Lavoro donne: le professioni che vi fanno guadagnare più degli uomini

Ci sono alcune professioni che sono considerate, non sempre a ragione, “femminili” e in cui quindi non ci si stupisce di trovare più donne (pensiamo ad esempio alla maestra d’asilo, all’estetista o alla truccatrice). Ma la nostra selezione ne comprende sette che forse vi sorprenderanno.

Buone notizie arrivano dagli Stati Uniti (e anche se gli stipendi sono diversi in Europa la tendenza è simile). Statisticamente le bariste donne guadagnano il 10% in più dei colleghi uomini e ottengono più mance. Anche le panettiere hanno uno stipendio più alto anche se non sono molte a fare questo lavoro, soprattutto per via dei turni di lavoro che difficilmente si conciliano con gli impegni familiari.

Per quanto riguarda il lavoro in azienda le donne hanno mediamente stipendi più alti come addette alle risorse umane e come responsabili commerciali.

Retribuzioni donne più alte anche per il lavoro da fisioterapista e da nutrizionista, due professioni per cui in Italia i pazienti sembrano essere più inclini a fidarsi di donne. Sempre restando nel settore sanitario anche le operatrici tecniche dichiarano più dei colleghi maschi.

Argomenti: ,