Isee 2022 aggiornato e ricalcolo reddito di cittadinanza, come cambiano gli importi da febbraio

Tra Isee 2022 aggiornato e ricalcolo reddito di cittadinanza, ecco come cambiano gli importi dal prossimo mese di febbraio. Proprio per i percettori del sussidio. Facciamo chiarezza in vista del nuovo anno.

di , pubblicato il
Domanda assegno unico senza ISEE allegato: quanto spetta

Tra Isee 2022 aggiornato e ricalcolo reddito di cittadinanza, ecco come cambiano gli importi. A partire dal prossimo mese di febbraio. Proprio per i percettori del sussidio. Visto che l’indicatore della situazione economica equivalente è essenziale non solo per l’accesso alla misura. Ma anche per permettere all’Inps di riconoscere gli importi dovuti ai legittimi beneficiari.

Su Isee 2022 aggiornato, prima di tutto, c’è da dire che già da ora è meglio iniziare a preparare ed a raccogliere tutti i documenti utili. Così come è riportato in questo articolo. Al fine poi di non farsi cogliere impreparati. Altrimenti poi, senza Isee 2022 aggiornato, si rischia la sospensione dell’erogazione del sussidio.

Isee 2022 aggiornato e ricalcolo reddito di cittadinanza. Ecco come cambiano gli importi da febbraio

Detto questo, a meno che non sia cambiato alcun requisito nel passaggio tra il 2021 ed il 2022, il ricalcolo reddito di cittadinanza con l’Isee 2022 aggiornato è sostanzialmente inevitabile. In pratica i percettori prenderanno di più o di meno. In base alle variazioni relative al reddito, al patrimonio ed alla composizione del nucleo familiare.

Inoltre, su Isee 2022 aggiornato e ricalcolo reddito di cittadinanza, potrà anche scattare la decadenza dall’erogazione del sussidio. Proprio a partire dal prossimo anno. E proprio perché magari l’indicatore della situazione economica avrà un valore superiore al limite da rispettare. Un limite Isee che è attualmente posizionato a 9.360 euro.

Come cambiano gli importi dal mese di febbraio del 2022 per l’RdC

Quindi, le mensilità di dicembre del 2021 e di gennaio del 2022 saranno le ultime erogate con l’indicatore della situazione economica equivalente ancora in vigore. Dopodiché dal prossimo mese di febbraio servirà necessariamente l’Isee 2022 aggiornato. Altrimenti l’Inps sarà poi impossibilitato al ricalcolo reddito di cittadinanza.

E quindi ad un’erogazione corretta. In base alla situazione ed alla condizione economica del nucleo familiare che nel frattempo sarà cambiata. Proprio nel passaggio dal 2021 al 2022. Infine, ricordiamo che l’Isee aggiornato il prossimo anno avrà validità fino e non oltre il 31 dicembre del 2022.

Argomenti: , ,