Investire in Russia: è il momento giusto per aprire un’attività a Mosca?

Russia: la nuova frontiera per chi deve investire? Ecco quali sono prospettive e possibilità nella madre patria

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Russia: la nuova frontiera per chi deve investire? Ecco quali sono prospettive e possibilità nella madre patria

In questo particolare periodo storico la Russia rappresenta un’alternativa a cui guarda chi vuole investire fuori dall’Italia e trasferirsi all’estero. Qual è la situazione attuale e quali le concrete possibilità di sviluppo offre questo Paese? Chiaramente le due città che fanno registrare il maggior afflusso di imprenditori dall’estero sono Mosca e San Pietroburgo ma c’è anche chi non si lascia spaventare dalle difficoltà della lingua e guarda alle cittadine di provincia.

Aprire un’attività in Russia conviene?

Per gli imprenditori che guardano alla Russia per aprire un’attività all’estero non mancano i vantaggi. Si può contare ad esempio su un esteso mercato di consumatori e su forza lavoro istruita. La concorrenza per chi vuole investire in Russia esiste certamente ma il mercato non è saturo come in altre parti d’Europa e la pressione fiscale viene giudicata dalla maggior parte degli imprenditori stranieri “accettabile”. Esistono quindi concrete possibilità di avere successo? Molto dipende ovviamente anche dal tipo di attività considerato ma da questo punto di vista è innegabile come la Russia sia ricca di risorse naturali. A questo si aggiunge una burocrazia snella e favorevole: entro il 2020, stando ai piani del Presidente Vladimir Putin, la Russia punta ad affermarsi nelle prime posizioni nella lista dei venti Paesi in cui sussistono le condizioni più favorevoli per le imprese, subito dietro alle attuali capolista, ovvero Singapore, Hong Kong e Nuova Zelanda.

Aprire un’attività in Russia: i documenti necessari

Brevemente i documenti richiesti per la domanda di licenza di Imprenditore individuale (in russo Ip) sono: traduzione del passaporto del cittadino straniero munita di autentica notarile, permesso di soggiorno temporaneo o indeterminato e ricevuta comprovante il pagamento dell’imposta statale.

Attività all’estero: le società in Russia

Secondo il diritto commerciale russo le possibili società che si possono aprire in Russia sono

  • Società a responsabilità limitata, ovvero la nostra Srl (OOo)
  • Società per azioni chiusa, società privata (ZAO)</li

    Condividi su
    flipboard icon
    Seguici su
    flipboard icon
Argomenti: Tasse aziende