Invalidità per diabete: spetta solo in presenza di complicanze?

Quando spetta l'invalidità alle persone affette da diabete?

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
diabete invalidità

Salve,

volevo (se possibile) dei chiarimenti in merito alla domanda d’invalidità per diabete.

Mia madre è diabetica, da 30 anni fa 4 insuline al giorno.. .Volevo sapere se ha diritto o spetta solo a chi ha complicanze dovute al diabete.

La saluto in attesa di risposta.

 

Non so dirle se ha diritto, a questa domanda può rispondere solo una Commissione Medica dell’Inps. Quello che posso dirle è che esiste una sorta di tabella per stabilire che percentuale di invalidità spetta in base alle complicanze ma bisogna tenere presente che il diabete, di per se, è una malattia invalidante poiché non permette a chi ne è affetto di poter svolgere uno stile di vita da poter definire normale.

Non potendo, quindi, dirle a priori se a sua madre spetta o meno il riconoscimento di invalidità, il consiglio che posso darle, avendo un diabete riconosciuto, è quello di fare domanda all’Inps per sottoporla ad una visita medica per il riconoscimento dell’invalidità stessa e far decidere se le spetta o meno dalla Commissione medica esaminante. L’Iter da seguire può spiegarglielo il suo medico curante o può trovarlo spiegato nella seguente guida: Pensione diabete e legge 104: ecco quando è possibile ottenere agevolazioni

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lettere, Quesiti invalidità e inabilità, News pensioni, Assegno invalidità