Compilazione 730, mod editabile o on line. Ecco come procedere

Come compilare il 730 2013? In vista della scadenza del 30 aprile, il contribuente può scegliere il 730 on line o il mod 730 editabile

di , pubblicato il
Come compilare il 730 2013? In vista della scadenza del 30 aprile, il contribuente può scegliere il 730 on line o il mod 730 editabile
Compilazione 730, on line o con il modello editabile

Compilazione mod 730 2013 on line con l’apposito software o mediante la versione editabile, pubblicate sul sito istituzionale dell’Agenzia delle entrate. Ecco come compilare il modello. 

 730 2013, cosa dichiarare

 Il modello 730 è utile per dichiarare i redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati (co.co.co. e contratti di lavoro a progetto), i redditi dei terreni e dei fabbricati, redditi di capitale, di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita Iva (prestazioni non abituali), redditi diversi (terreni e fabbricati all’estero) e alcuni redditi assoggettabili a tassazione separata.

 Compilazione 730 2013

 Si avvicina la prima scadenza riguardante proprio il 730 2013, ossia la data del 30 aprile, entro cui il contribuente può presentare al proprio sostituto di imposta, datore di lavoro o ente pensionistico, il modello 730. L’altra data da ricordare è quella del 31 maggio entro cui il 730 deve essere presentato al Caf o professionista abilitato, allegando specifica documentazione ( si veda il nostro articolo Documenti 730 2013, ecco quali sono). 

Compilare 730, il mod 730 editabile

 In merito proprio alla compilazione del 730, si sottolinea che il contribuente da solo può compilare il 730 2013, scaricandolo gratuitamente dal sito delle Entrate (ecco il Modello 730 e le istruzioni 730 2013). Se il contribuente possiede un computer, l’Agenzia ha messo a punto il mod 730 editabile ( si veda il nostro articolo 730 2013 editabile, ecco il modello on line). Occorre in tal caso compilare il modello, stamparlo e sottoscriverlo, prima di presentarlo al sostituto di imposta, Caf o professionista.

 Compilazione 730 on line, il software

 Si può compilare il 730 anche on line, tramite il software 730 messo a disposizione dalle Entrate.  Il software è compatibile con precisi sistemi operativi come Windows 7, Windows Vista e Windows XP, Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9), Mac OS X 10.5 e superiori.

Inoltre si richiede l’installazione di un software per leggere e stampare i file prodotti in formato PDF. (Si veda il nostro articolo Software 730 2013 on line, ecco la nuova versione).

Compilazione 730 on line o con il modello editabile?

La differenza principale tra la compilazione del 730 con la versione editabile e quella con il software 730 2013, è che in quest’ultimo caso vi è una sorta di compilazione guidata della dichiarazione dei redditi, quindi più semplice per il contribuente. La compilazione del 730 con il modello editabile invece non è una procedura guidata, e quindi non c’è verifica o controllo delle informazioni che vengono inserite. Inoltre mentre il modello 730 editabile non Da ultimo si sottolinea che il modello 730 editabile non può essere salvato, né trasmesso direttamente, il 730 compilato con il software messo a punto sul sito delle Entrate può essere salvato e poi stampato su modello conforme a quello approvato con provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.

Argomenti: