Chi incasserà il reddito di cittadinanza prima: nuove date a gennaio 2022

Per coloro che hanno presentato domanda al reddito di cittadinanza a dicembre 2021, il primo pagamento ci sarà intorno alla metà di gennaio 2022

di , pubblicato il
Chi incasserà il reddito di cittadinanza prima: nuove date a gennaio 2022

Come per i mesi trascorsi, anche il pagamento del reddito di cittadinanza di gennaio 2022, seguirà un calendario diverso a seconda che si tratti di chi già percepisce il sussidio o di chi ha presentato per la prima volta domanda a dicembre 2021 o lo ha rinnovato per altri 18 mesi.

Come è pagato il reddito di cittadinanza

Il sussidio, ricordiamo, spetta (dietro domanda) a chi si trova in situazione di difficoltà economica (come certificata dall’ISEE).  La finalità del reddito di cittadinanza è quella di sostenere economicamente il percettore ed aiutarlo nel (re)inserimento nel mondo del lavoro.

Il trattamento è erogato dall’INPS con accredito mensile sulla Carta Reddito di Cittadinanza (si tratta di una carta di pagamento elettronica che il cittadino, quindi, può utilizzare per specifiche spese, come acquisto di generi alimentari, utenze, affitto, ecc.).

Reddito di cittadinanza gennaio 2022: le date da segnare per il pagamento

Per coloro che hanno presentato domanda di accesso al reddito di cittadinanza a dicembre 2021 o che nello stesso mese ne hanno chiesto il rinnovo per altri 18 mesi, il pagamento del reddito di cittadinanza di gennaio 2022 ci sarà a partire dal 15 gennaio 2022. Tuttavia, essendo tale data un sabato è probabile che l’accredito sulla carta sia anticipato di qualche giorno o posticipato a lunedì 17 gennaio.

Per coloro che, invece, già percepiscono il sussidio da oltre due mesi, l’accredito sulla carta ci sarà a partire dal giorno 27 gennaio 2022.

E’ possibile, comunque, verificare il saldo presente sulla carta reddito di cittadinanza in diversi modi.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,