Aumento prezzi sospetto, invia la segnalazione al MISE: così i consumatori sono tutelati dai furbetti

E’ sempre attivo lo strumento “Segnala prezzi”, che permette al cittadino di segnalare al ministero i prezzi dei beni di largo consumo ritenuti anomali

di , pubblicato il
Caro prezzi, più controlli: ecco come il cittadino può segnalare anomalie al MISE

Il decreto Ucraina (decreto-legge n. 21 del 2022) conferisca maggiore potere di controllo al Garante per la sorveglianza dei prezzi.

Quest’ultimo, ricordiamo, istituito presso il MISE (Ministero della Sviluppo Economico) dalla legge finanziaria del 2008, svolge una funzione di controllo e verifica, su segnalazione dei cittadini, per arginare i fenomeni speculativi.

Definito anche “Mister prezzi”, mira a riferire le dinamiche “sospette” dei prezzi al Ministro dello Sviluppo Economico, che provvede alla formulazione di segnalazioni all’Antitrust, a sollecitare ispezioni della Guardia di Finanza e ad avviare azioni di moral suasion.

Caro prezzi, lo strumento di segnalazione al MISE

Con il decreto Ucraina, il legislatore rafforza i poteri di controllo, conferendo a Mister prezzi la possibilità di richiedere alle imprese dati, notizie ed elementi specifici sulle motivazioni che hanno determinato le variazioni al rialzo.

In caso di omessa comunicazione o di comunicazione dati non veritieri si prevede l’applicazione di una sanzione pari all’1% del fatturato, comunque non inferiore a 2.000 euro e fino a un massimo di 200.000 euro.

E’ sempre attivo lo strumento “Segnala prezzi”, che permette al cittadino di segnalare al ministero i prezzi dei beni di largo consumo ritenuti più elevati di quelli che ci si aspetterebbe in condizioni normali.

Per avviare la segnalazione è sufficiente compilare il modulo online presente nella sezione del sito istituzionale dedicato. In primis bisogna registrarsi al servizio indicando un proprio indirizzo e-mail. Ad avvenuta conferma della registrazione si procede poi ad indicare una serie di informazioni relative ai prodotti che si vogliono segnalare.

Lo strumento è molto utile, in particolar modo, in questo periodo in cui stiamo assistendo ad un incremento sconsiderato dei prezzi. Aumento che non sempre è giustificato da un pari incremento dei costi delle materie prime necessarie per produrre quel bene, ma anche da fenomeni speculativi.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: ,