Bonus terme 2022, presto potrebbe arrivare un ulteriore proroga

Il provvedimento contenuto nel decreto Sostegni Ter, prolunga ulteriormente la validità dei bonus terme non ancora utilizzati.

di , pubblicato il
Bonus terme, si può utilizzare in più giorni?

Presto potrebbe arrivare un’ulteriore proroga per il tanto discusso bonus terme. In fase di conversione in legge del Decreto Sostegni ter, che ha già stabilito la proroga al 31 marzo 2022, è stato proposto un emendamento per prolungare ulteriormente il periodo entro il quale poter utilizzare i voucher già prenotati ma non ancora utilizzato. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus terme, cos’è e a chi spetta

Il “bonus terme”, sostanzialmente, consiste in un voucher per l’acquisto di servizi termali fino a 200 euro, erogato sotto forma di sconto in fattura e destinato a tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia. L’incentivo, partito il 9 novembre 2021, poteva essere utilizzato entro l’8 gennaio 2022. I cittadini interessati al bonus terme potevano prenotare il voucher direttamente in uno degli enti termali accreditati.
Molti dei bonus prenotati, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria del coronavirus e all’impennata dei contagi dovuti alla variante Omicron, non sono mai stati utilizzati entro i termini previsti, e così il Governo, con decreto Sostegni Ter, ha previsto una proroga al 31 marzo 2022 del termine entro il quale i bonus terme già prenotati possono essere utilizzati.
In questi giorni, ad ogni modo, è stato presentato un emendamento in fase di conversione in legge del Decreto Sostegni ter, con il quale viene proposto un’ulteriore prolungamento di tale periodo al 30 giugno 2022.
Ricordiamo che si tratta di una proposta ancora in fase di discussione. Per essere certi di tale proroga, dunque, bisognerà attendere l’approvazione del testo definitivo, che dovrà arrivare entro il 28 marzo. Vi terremo aggiornati sugli sviluppi di questo di questa vicenda.

 

Articoli correlati

Argomenti: ,