Bonus Cultura, doppio premio per chi prende 100 alla maturità

Per il bonus cultura 2023, si fa largo l’ipotesi di un ulteriore premio da 500 euro a favore degli studenti più meritevoli.

di , pubblicato il
bonus cultura

Come ormai sappiamo, il Governo ha da poco deciso di fare marcia indietro sul bonus cultura. Dopo alcune dichiarazioni che lo vedevano ormai spacciato, la Premier Giorgia Meloni in una recente intervista ha invece affermato di non volerlo cancellare. Ha però sottolineato la necessità di apportare qualche sostanziale modifica a tale misura prevedendo una soglia d’accesso legata all’ISEE.
Tuttavia, in questi giorni, si sta parlando anche di un’altra importante novità: si starebbe pensando di istituire un secondo premio (sempre legato al bonus cultura) per i giovani meritevoli. In questo caso, alcuni ragazzi potrebbero ambire a un regalo da ben 1.000 euro in totale. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus cultura, cos’è a cui spetta e quale sarà la nuova soglia ISEE?

Il bonus cultura, così come lo conosciamo oggi, consiste in un contributo da 500 euro che lo stato eroga a tutti i ragazzi al compimento di 18 anni d’età.

Il voucher può essere utilizzato esclusivamente per l’acquisto di alcuni prodotti e servizi espressamente previsti dalla normativa: computer e tablet, biglietti per il teatro e cinema, libri, abbonamenti a quotidiani e periodici, musica, biglietti per mostre ed eventi culturali e molto altro ancora.
Una delle più grandi critiche sollevate al bonus cultura riguarda proprio la sua universalità. Per la Meloni, non è giusto dare un premio da 500 anche ai ragazzi appartenenti a nuclei familiari con redditi alti o a chi consegue scarsi risultati scolastici. Proprio per questo motivo, la Legge di Bilancio 2022 introduce alcune modifiche a questo Istituto.
Già dal prossimo anno, questa misura potrebbe far spazio alla cosiddetta “carta cultura”, con la previsione di una soglia di accesso legata all’ISEE, che, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe essere di 50 mila euro.
Oltre a questo, si fa largo anche l’ipotesi di un ulteriore premio da 500 euro a favore degli studenti più meritevoli.

Doppio premio per gli studenti meritevoli

Oltre alla soglia d’accesso legata all’ISEE, per bonus cultura (che forse sarà rinominato in Carta Cultura) potrebbe arrivare un’altra interessante novità. Si parla, in particolare, dell’istituzione di un ulteriore premio da 500 euro per coloro che prenderanno alla maturità un voto pari a 100/100. In questo caso, dunque, i giovani potrebbero ricevere un bonus totale da ben 1.000 euro.
Si tratta sicuramente di un’interessante novità. In questo caso, infatti, ad essere premiato sarà il merito.
Ad ogni modo, allo stato attuale, si tratta di semplici ipotesi in fase di discussione in parlamento. Per avere qualche certezza al riguardo, bisognerà attendere la lettura del testo definitivo della Legge di bilancio 2023.

Argomenti: ,