Bonus Acquisti: da agosto potresti ottenere un rimborso al bar o al ristorante

Con il bonus acquisti, il governo punta a stanziare con il prossimo decreto di agosto dai 2 ai 3 miliardi per spingere i consumi. Vediamo meglio di cosa si tratta.

di , pubblicato il
Con il bonus acquisti, il governo punta a stanziare con il prossimo decreto di agosto dai 2 ai 3 miliardi per spingere i consumi. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Un nuovo bonus acquisti per pagamenti con carta, selettivo e, quindi, non valido per tutti i tipi di acquisti. questo, almeno, è quello che si evince dalle ultime bozze del decreto di agosto. Un decreto che avrà come obbiettivo principale quello di dare una spinta ai consumi, fortemente colpiti dalla crisi economica derivata dall’emergenza sanitaria del coronavirus e delle relative politiche di contenimento adottate dal nostro Paese.

Il bonus, secondo quanto rivelato dall’agenzia Ansa.it, sarà selettivo, valido cioè per i settori maggiormente colpiti dalla crisi: bar, ristoranti ecc, ma forse anche i settori dell’abbigliamento e degli elettrodomestici.

Bonus acquisti da agosto

Si tratterebbe, sostanzialmente, di un incentivo agli acquisti nei settori maggiormente colpiti dalla crisi.

Secondo quanto è stato riportato dall’agenzia “Ansa.it”, il governo punta a stanziare con il prossimo decreto di agosto dai 2 ai 3 miliardi per spingere i consumi e dare un po’ di ossigeno alle attività più colpite dalla crisi economica attualmente in corso, come bar e ristoranti, e forse anche altri settori come quelli dell’abbigliamento e degli elettrodomestici.

Non è ancora chiaro il meccanismo di funzionamento del bonus, ma le possibili alternative sono 2: attraverso l’uso di una nuova card o con un rimborso diretto sul conto corrente (o carta prepagata) al consumatore.

Già nei giorni scorsi il viceministro all’Economia Laura Castelli aveva assicurato le associazioni dei ristoratori sull’intenzione di introdurre un bonus sui consumi.

Ad ogni modo, ricordiamo che si tratta solamente di una prima bozza del prossimo decreto, per avere ulteriori certezze in merito al bonus acquisti, bisognerà attendere la lettura dei testi definitivi.

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: , ,