'Quantitative easing - Economia - Investireoggi.it

Quantitative easing

Il "quantitative easing" della BCE ha di recente cambiato pelle ed è stato potenziato, ma meno di quanto il mercato si aspettasse. L'obiettivo resta sempre quello di innalzare l'inflazione nell'Eurozona al target di quasi il 2%, ma le basse quotazioni del petrolio lo rendono sempre meno raggiungibile nel medio termine. Quali limiti incontra, inoltre, il governatore Mario Draghi nell'attuazione del piano? Ed esso è efficace?

1

Oggi inizia la settimana in cui la BCE si gioca la credibilità

La BCE alzerà i tassi anche questa settimana e, soprattutto, dovrà convincere i mercati di fare la cosa giusta nel modo giusto

Leggi di Giuseppe Timpone
2

Perché la banca centrale vende i titoli che aveva acquistato e quali conseguenze?

La banca centrale americana ha avviato il cosiddetto "quantitative tightening", la vendita dei titoli a bilancio. Potrebbe accadere alla BCE.

Leggi di Giuseppe Timpone
3

La BCE ha avviato il "tapering" contro l'inflazione galoppante, pur restando flessibile

Inflazione alle stelle nell'Eurozona e, malgrado la guerra, la BCE si è vista costretta ad agire avviando nei fatti il "tapering"

Leggi di Giuseppe Timpone
4

Quali speranze nella lotta all'inflazione con la BCE sotto assedio in Germania?

Inflazione in Germania sopra il 4%, mentre la BCE tentenna nel ridurre gli stimoli monetari. I prossimi mesi saranno di fuoco

Leggi di Giuseppe Timpone
5

La 'trappola della dominanza fiscale': così la BCE (e non solo) tollererà più alti tassi d'inflazione

Le banche centrali non correranno ad alzare i tassi d'interesse con l'aumento dei prezzi al consumo. Devono prima salvare i governi.

Leggi di Giuseppe Timpone
6

Perché la BCE può comprarsi il debito pubblico degli stati e Bankitalia smise di farlo

Il "quantitative easing" di questi anni e potenziato con l'emergenza Covid suscita interrogativi tra quanti non hanno mai digerito il famoso "divorzio" da Banca d'Italia e Tesoro nel 1981. Ecco perché è diverso.

Leggi di Giuseppe Timpone
7

Perché per la BCE sarà importante il finale della partita sul Recovery Fund

Christine Lagarde segue con grande attenzione all'esito del negoziato tra i capi di stato e di governo europei sul Fondo per la ripresa, dovendo reagire di conseguenza.

Leggi di Giuseppe Timpone
8

La BCE ha mandato un messaggio all'Italia, ecco l'antifona che l'Italia deve capire

Le previsioni del governatore Christine Lagarde sull'impatto che il Coronavirus avrà sui prezzi nel medio e lungo termine servono a capire come e quando si muoverà con stimoli e tassi.

Leggi di Giuseppe Timpone
9

Alla BCE resta un mese e mezzo per evitare una crisi insanabile con la Germania

Bundesbank in pressing sulla BCE per ottenere entro il prossimo mese e mezzo una risposta sul "quantitative easing", essendo altrimenti costretta a uscire dal programma monetario. Francoforte non si è ancora espressa.

Leggi di Giuseppe Timpone
10

I prestiti a tassi negativi non salveranno l'economia dalla catastrofe

La liquidità a fiumi sui mercati non sta salvando le economie dalla loro peggiore crisi da almeno tre quarti di secolo. Le stamperie delle banche centrali si rivelano in parte inutili.

Leggi di Giuseppe Timpone
11

Perché la Germania dovrà accettare una BCE sempre più interventista per salvare l'euro

L'opposizione tedesca a Francoforte non potrà avere esiti concreti, perché l'Eurotower non dispone di alternative valide alla sua crescente opera di "monetizzazione" dei debiti, specie quello italiano.

Leggi di Giuseppe Timpone
12

Quanti BTp avrà la BCE a fine anno e cosa significa questo per l'Italia?

La BCE è ormai primo creditore dell'Italia e deterrà sempre più nostri titoli di stato nei mesi prossimi. Con il rafforzamento del PEPP si va verso un sostegno fiscale diretto ai governi dell'Eurozona.

Leggi di Giuseppe Timpone
13

Cambio euro-dollaro ai massimi da 3 mesi, BCE ignora (per ora) la Germania

Il potenziamento del PEPP è la prima risposta che la BCE ha fornito ai giudici tedeschi, di fatto ignorandone le istanze. A Francoforte sembra tracciata la strada della monetizzazione dei debiti sovrani.

Leggi di Giuseppe Timpone
14

Attenzione all'incidente cercato dalla Germania per porre fine all'euro

Commissione europea pronta ad agire contro la Germania dopo la sentenza della Corte Costituzionale di Karlsruhe sulla BCE. E se fossimo a un gioco delle parti per smantellare l'Eurozona?

Leggi di Giuseppe Timpone
15

Germania al test dell'euro: dovrà scegliere tra BCE e Costituzione

La sentenza della Corte Costituzionale tedesca pone la Germania dinnanzi a una scelta difficile: conformarsi, con il rischio di perdere il controllo dell'euro e di uscirne, oppure ignorare il dettame dei giudici, un passo politicamente forte.

Leggi di Giuseppe Timpone
16

MES, Recovery Fund, QE: l'Italia di Conte isolata e accerchiata in Europa

L'accordo in UE sulle misure anti-crisi si allontana. Le posizioni del Nord Europa diventano più rigide e ieri dalla Germania è arrivata una sentenza negativa per il debito pubblico italiano.

Leggi di Giuseppe Timpone
17

Come il debito pubblico italiano continua a restare sostenibile grazie alla BCE

La BCE sta monetizzazione i debiti sovrani nell'Eurozona, pur senza ammetterlo. E quello italiano continua così a rimanere sostenibile, malgrado l'esplosione nell'ultimo decennio.

Leggi di Giuseppe Timpone
18

Settimana cruciale per l'Area Euro tra giudici tedeschi e Consiglio UE, ma la BCE continuerà a supplire la politica

Crisi dell'Eurozona sul tavolo dei capi di stato e di governo domani, mentre oggi arriva l'attesa sentenza della Corte di Karlsruhe in Germania. Intanto, la BCE svolge il lavoro della politica per preservare la moneta unica.

Leggi di Giuseppe Timpone
19

Quel patto non scritto tra Italia e Germania rotto da Renzi e che ci priva di solidarietà in Europa

Germania e Olanda guidano il gruppo di paesi contrari a prestare denaro all'Italia senza condizioni e ostili agli Eurobond. Non solo pregiudizi anti-italiani dietro questa linea. C'è un patto non rispettato da Roma.

Leggi di Giuseppe Timpone
20

Perché il 5 maggio rischia di saltare l'euro e per mano della Germania

Euro seriamente a rischio tra meno di un mese e il pericolo arriverà dalla Germania, dove una sentenza potrebbe far esplodere lo scontro tra Nord e Sud Europa.

Leggi di Giuseppe Timpone
21

Helicopter money, ossia come governi e banche centrali stanno distruggendo l'economia mondiale dalle fondamenta

Soldi gratis a tutti e spesa pubblica senza limiti. Siamo entrati nell'era della Moderna Teoria Monetaria, che distruggerà le basi della stessa convivenza pacifica. Stiamo ballando sul Titanic.

Leggi di Giuseppe Timpone
22

Emergenza Coronavirus: BCE pronta a sbarcare in borsa e a comprarsi le case

Taglio dei tassi e potenziamento del "quantitative easing" per ravvivare l'economia dell'Eurozona. Ma alla BCE non resta che prepararsi a comprare nuovi assets, malgrado le forti resistenze interne.

Leggi di Giuseppe Timpone
23

Alla BCE non si esclude una riunione d'emergenza per tagliare i tassi

Un nuovo taglio dei tassi circola come ipotesi alla BCE, che pure tra le smentite di alcuni suoi componenti ammette di tenersi pronta anche a un board d'emergenza. Ma gli spazi per intervenire a sostegno dell'economia sono rimasti molto stretti.

Leggi di Giuseppe Timpone
24

La BCE di Lagarde offre alla Germania uno scambio sulle nostre case

La revisione del target d'inflazione potrebbe essere terreno di confronto e di scambio tra BCE e Germania. Sembra questa la strategia di Madame Lagarde.

Leggi di Giuseppe Timpone
25

Così la BCE sta aiutando Francia e Italia, colpendo Germania e suoi alleati

Il "quantitative easing" della BCE sotto Christine Lagarde sta aiutando Francia e Italia in misura abnorme, svantaggiando particolarmente Germania e Olanda. Dati scioccanti emergono dal resoconto di gennaio.

Leggi di Giuseppe Timpone
26

La "cancellazione" mascherata del debito pubblico da parte della BCE

La BCE possiede oltre 2.000 miliardi di titoli del debito pubblico degli stati dell'euro e altri ne acquisterà dal prossimo mese. Avrebbe vari modi in futuro per cancellarli anche senza dichiararlo ufficialmente.

Leggi di Giuseppe Timpone
27

Documento esplosivo contro la BCE di Draghi minaccia il ritorno alla crisi dell'euro

Documento contro Mario Draghi, firmato da sei ex dirigenti della BCE e pubblicato venerdì scorso. Rischia di far esplodere le già alte tensioni nel board su tassi e "quantitative easing", oltre che di far tornare in auge la crisi dell'euro.

Leggi di Giuseppe Timpone
28

La BCE di Lagarde guarda già all'helicopter money, il QE di Draghi sarà preistoria

Christine Lagarde non si è ancora insediata come governatore della BCE e già mette le mani avanti sul tipo di politica monetaria che ha in mente per l'Eurozona. E diversi segnali portano all'"helicopter money".

Leggi di Giuseppe Timpone
29

E Draghi potrebbe deludere le attese dei mercati, cresce l'opposizione in BCE

Penultimo board BCE domani a guida Mario Draghi. Il governatore italiano intende sferrare l'ultimo colpo prima di lasciare lo scettro a Christine Lagarde, ma cresce la fronda interna contraria a nuovi stimoli monetari. E i mercati rischiano la delusione.

Leggi di Giuseppe Timpone
30

Se il fallimento dei tassi zero ce lo spiegò Modigliani già negli anni Cinquanta

I tassi azzerati o negativi non hanno centrato l'obiettivo di sostenere la ripresa stabile dei prezzi e delle economie avanzate, il perché ce lo spiega una teoria divulgata negli anni Cinquanta dall'economista Franco Modigliani.

Leggi di Giuseppe Timpone
31

Board BCE, oggi è il giorno di Draghi e la Germania stavolta gli da una mano

La BCE tiene oggi la riunione del board per valutare nuovi stimoli monetari nell'Eurozona. Tra taglio dei tassi e QE2, diversi rischi "tecnici". E ieri sono arrivati pessimi dati economici dalla Germania.

Leggi di Giuseppe Timpone
32

E' la Germania in crisi, ecco perché la Merkel non ha mandato un tedesco alla BCE

La recessione in Germania appare più vicina dopo i dati sugli ordini industriali in forte calo a maggio. E la cancelliera Merkel ha messo le mani avanti, puntando sulla "flessibile" francese Lagarde per la BCE, anziché rischiare con un tedesco.

Leggi di Giuseppe Timpone
33

Perché le banche europee non festeggiano gli eterni tassi bassi BCE

Per le banche europee non è una notizia davvero buona quella di tassi BCE ancora più bassi. Diversi i rischi che questi comportano per il loro business e la transizione si mostra costosa.

Leggi di Giuseppe Timpone
34

Ecco perché Draghi in Portogallo ha sorpreso un po' tutti su tassi e QE

Dal Portogallo, Mario Draghi ha sorpreso i suoi stessi uomini con l'annuncio di nuovi possibili stimoli monetari della BCE per l'Eurozona. Ecco perché ha scelto proprio questi giorni per uscire allo scoperto.

Leggi di Giuseppe Timpone
35

Draghi svaluta l'euro per sostenere l'inflazione e Trump è già in guerra con la Germania

L'allentamento monetario annunciato ieri dal governatore BCE, Mario Draghi, punta alla svalutazione dell'euro per sostenere inflazione ed export. E l'America di Trump promette già "guerra".

Leggi di Giuseppe Timpone
36

Dalla nascita dell'euro alla BCE: il quiz di 10 domande per testare le conoscenze

Dieci domande sull'euro e la BCE. Valuta le tue conoscenze con il nostro quiz!

Leggi di Giuseppe Timpone
37

Perché la ristrutturazione del debito pubblico tramite la BCE resta l'unica soluzione per l'Italia

Il debito pubblico italiano potrebbe essere abbattuto vigorosamente solo tramite una ristrutturazione, ma non pesando sugli obbligazionisti. Prima o poi, interverrà la BCE. Ecco come.

Leggi di Giuseppe Timpone
38

La BCE di Draghi affossa le banche, ecco perché le aste T-Ltro non convincono

Liquidità alle banche da settembre, ma la BCE non riesce a convincere i mercati, con i titoli degli istituti in forte calo ieri in borsa. Ecco le ragioni di questa reazione paradossale.

Leggi di Giuseppe Timpone
39

Quantitative easing fallito? Ecco i dati che mettono in dubbio la politica di Draghi

Il "quantitative easing" sta per finire, anche se proseguirà in forma di reinvestimenti. Tuttavia, sembra avere fallito la missione per cui era nato.

Leggi di Giuseppe Timpone
40

Crisi del debito, Draghi scopre che la Germania aveva ragione su QE e 'azzardo morale'

La BCE di Draghi ha sottovalutato le critiche tedesche ai suoi stimoli monetari, relegandole a discussioni ideologiche. Eppure, alla fine la Bundesbank ha avuto ragione almeno su un punto.

Leggi di Giuseppe Timpone
41

Perché è stato Draghi ad avere aiutato a vincere il Movimento 5 Stelle

Il successo del Movimento 5 Stelle lo si deve essenzialmente alla BCE di Mario Draghi. Ecco l'apparente linea rossa che lega il "populismo" demagogico italiano all'establishment finanziario.

Leggi di Giuseppe Timpone
42

Board BCE, perché la conferenza di Draghi oggi non sarà facile

La conferenza stampa di Mario Draghi, al termine del primo board dell'anno della BCE, ci segnalerà l'atteggiamento dell'istituto sui cambi di rotta attesi in politica monetaria. E serve massima prudenza per non destabilizzare i mercati.

Leggi di Giuseppe Timpone
43

Forward guidance BCE, cos'è e come potrebbe cambiare presto

La forward guidance della BCE sta per cambiare, come emerge dai verbali di dicembre. Ecco cosa potrebbe accadere sin dalle prossime riunioni del board.

Leggi di Giuseppe Timpone
44

Rendimenti Bund, quando saliranno con l'inflazione in Germania al 2%?

Con l'inflazione in Germania quasi al 2%, i rendimenti dei Bund possono rimanere così bassi? Vediamo quando e in che misura potrebbero risalire.

Leggi di Giuseppe Timpone
45

Referendum e mercati, sorpresa del giorno dopo come con le elezioni USA?

Dal giorno dopo il referendum, i mercati potrebbero persino mostrare un rally non dissimile da quello post-elezioni USA. Esistono diverse ragioni per crederci.

Leggi di Giuseppe Timpone
46

Quantitative easing, tapering BCE nel 2017? Ecco le previsioni degli analisti

Riunione del board della BCE questo giovedì. Il "quantitative easing" potrebbe essere potenziato, prima che arrivi il "tapering". Ma quali misure si aspetta il mercato?

Leggi di Giuseppe Timpone