Me contro Te, quanto guadagnano gli YouTuber per bambini che hanno battuto Checco Zalone

Due giovani YouTuber si sono arricchiti creando contenuti per bambini e hanno guadagnato 2,85 milioni di euro nel 2018.

di , pubblicato il
Due giovani YouTuber si sono arricchiti creando contenuti per bambini e hanno guadagnato 2,85 milioni di euro nel 2018.

Nessuno prima di oggi era riuscito ad avere un impatto simile sul grande schermo passando per la piattaforma digitale YouTube. La coppia Luì e Sofì di Me contro Te ha appena battuto all’esordio Checco Zalone e il suo Tolo Tolo, incassando 5,5 milioni di euro nei primi giorni di programmazione al cinema della pellicola “Me contro Te: la vendetta del signor S”.

Gli YouTuber per bambini sono riusciti a intercettare non soltanto i più piccoli ma anche gli stessi genitori, ottenendo un risultato eccezionale. Ma quanto guadagnano gli YouTuber Luì e Sofì di Me contro Te dai loro video pubblicati sulla piattaforma di Google?

Guadagni Me contro Te: confronto tra entrate 2017 e 2018

Me Contro Te hanno guadagnato nel 2018 qualcosa come 2,85 milioni di euro, riuscendo a quintuplicare le entrate dell’anno precedente (513 mila euro). I numeri sono stati svelati dal bilancio della società Me contro Te srls (quello dell’anno 2019 non è ancora disponibile). I costi di produzione segnalati ammontano a 393 mila euro nel 2018, meno della metà nel 2017 (176 mila). Gli utili nel bilancio di due anni fa (2018) sono arrivati a toccare 1,74 milioni di euro, a fronte dei 240 mila euro del 2017.

Chi sono Luì e Sofì di Me contro Te

Luigi Calagna e Sofia Scalia sono i due ragazzi di Me contro Te, che nei loro video su YouTube si fanno chiamare Luì e Sofì. Sono una coppia sia nel lavoro che nella vita e hanno cinque anni di differenza: Luigi è del 1992, Sofia è nata nel 1997. Entrambi sono gli amministratori della società Me contro Te srl, la cui sede è nel comune di Partinico (provincia di Palermo). Il canale YouTube Me contro Te conta ad oggi 4,6 milioni di iscritti e oltre 1.000 video, per un totale di 3,7 miliardi di visualizzazioni da quando è stato aperto (28 settembre 2014).

Leggi anche: Come diventare ricchi: i 5 segreti degli uomini più ricchi al mondo

Come diventare ricchi a 25,35 e 40 anni: la strategia per le nuove generazioni

[email protected]

Argomenti: ,