Come diventare ricchi: i 5 segreti degli uomini più ricchi al mondo

Come arricchirsi seguendo i consigli di Jeff Bezos, Bill Gates e Warren Buffett.

di , pubblicato il
Come arricchirsi seguendo i consigli di Jeff Bezos, Bill Gates e Warren Buffett.

Cosa hanno in comune Jeff Bezos, Bill Gates e Warren Buffett, i tre uomini più ricchi al mondo secondo la rivista Forbes? Secondo libri, saggi e altre ricerche condotte da prestigiosi quotidiani, i primi 200 uomini della classifica dei miliardari hanno delle abitudini che li differenziano rispetto alla maggior parte degli altri comuni mortali.

Ecco quali sono i 5 segreti per provare a cambiare il proprio destino e accrescere in maniera considerevole le proprie finanze.

 

1 – Investire o risparmiare in diversi asset o salvadanai

 

Il primo segreto degli uomini più ricchi al mondo è di investire (o risparmiare) selezionando diversi asset (o salvadanai), diversificando cioè la propria strategia senza mai fare affidamento su un unico progetto. Nonostante la capacità di investire o risparmiare sia nettamente inferiore rispetto a quella dei miliardari, l’investimento multiplo può essere compiuto da tutti (fatte le dovute proporzioni).

 

2 – Focalizzarsi su un obiettivo alla volta

 

Step-by-step, un passo alla volta. I più grandi miliardari sono soliti mettere per iscritto i propri obiettivi, focalizzandosi su uno soltanto, per poi passare a quello successivo. Meglio concentrarsi su un unico obiettivo, che disperdere energie su più fronti.

 

3 – Studiare sempre

 

Un altro segreto degli uomini più ricchi al mondo è il costante studio, anche dopo aver raggiunto il proprio obiettivo. Secondo Thomas Corley, 8 miliardari su 10 dedicano 30 minuti al giorno allo studio di nuove strategie per aumentare i propri guadagni.

 

4 – Fare esercizio fisico sette giorni su sette

 

L’esercizio fisico riveste un ruolo fondamentale. I miliardari dedicano in media 30 minuti all’attività fisica. Ma perché è così importante lo sport? Pochi sanno che un allenamento costante tutti i giorni della settimana agevola il rilascio di endorfine, indispensabili per migliorare il ragionamento.

 

5 – Avere buona volontà

 

Pensare che Jeff Bezos (o qualsiasi altro miliardario) sia stato soltanto fortunato è un errore frequente. In realtà, niente avviene per caso. La buona volontà è il quinto segreto degli uomini più ricchi al mondo, capaci di svegliarsi 3 ore prima rispetto all’inizio del lavoro per migliorare ulteriormente la propria attitudine.

Leggi anche: Come diventare ricchi a 25,35 e 40 anni: la strategia per le nuove generazioni

Argomenti: , ,