Con questa nuova acquisizione Louis Vuitton punta a portare il lusso tra i giovani

Il nuovo accordo fa parte di una raffica di attività da parte di Louis Vuitton cominciata lo scorso anno con l’acquistato di Tiffany, il più grande affare nel settore del lusso.

di , pubblicato il
louis vuitton

Louis Vuitton (o per meglio dire LVHM, la società capogruppo di cui fa parte) ha annunciato l’acquisto del 60 per cento di Off-White, il marchio di streetwear di lusso fondato nel 2013 da Virgil Abloh (che manterrà il restante 40%), uno dei designer più seguiti direttore dello stile uomo anche della stessa Louis Vuitton.

Abloh, 40 anni, assumerà un ruolo più importante all’interno di LVMH, lavorando in categorie come Wine and Spirits (LVMH possiede Krug, Dom Pérignon e Hennessy, tra 30 marchi) e Hospitality (più di 50 hotel, tra cui il Cipriani a Venezia e Le Manoir aux Quat’Saisons nell’Oxfordshire). Vediamo meglio di cosa si tratta.

Louis Vuitton acquisisce il 60% di Off-White

LVMH è la holding di lusso più grande e importante al mondo, proprietaria di oltre settanta marchi di alta moda come Christian Dior, Bulgari, DKNY, Fendi, Céline, Loro Piana e Louis Vuitton; di gioielli come Tiffany & Co.; di vini come Moët & Chandon; alberghi di lusso e molto altro ancora.

Louis Vuitton ha visto il valore delle sue azioni in aumento del 60 percento quest’anno e ha avuto un primo trimestre 2021 così buono (i ricavi sono aumentati del 30 per cento rispetto allo stesso periodo del 2020) che il suo presidente, Bernard Arnault, è stato per breve tempo l’uomo più ricco del mondo.

Il nuovo accordo con Off-White fa parte di una raffica di attività da parte di Louis Vuitton, iniziata lo scorso anno con l’acquistato Tiffany, in quello che è stato definito come il più grande affare nel settore del lusso. La scorsa settimana.

Ad ogni modo, i termini dell’accordo non sono stati resi noti, anche se Michael Burke, presidente e CEO Louis Vuitton e membro del comitato esecutivo di LVMH, ha affermato che “ci sono voluti circa cinque minuti per raggiungere un accordo”.

 

Articoli correlati

Argomenti: