Le città più care del mondo 2018: la top 10 su costo della vita e redditi

C'è anche Milano nella classifica delle città più care del mondo secondo il rapporto Ubs Price and Earnings.

di Chiara Lanari, pubblicato il
C'è anche Milano nella classifica delle città più care del mondo secondo il rapporto Ubs Price and Earnings.

Arriva un altro rapporto sulle città più care del mondo. Stavolta a dirci quali sono i luoghi dove i prezzi fanno sempre un pò paura è l’ Ubs Price and Earnings 2018. A sorpresa c’è anche Milano tra le città più care del globo. In questo rapporto si fa riferimento al costo della vita in genere e sembra che la città meneghina vanti il primato di una delle più esose tanto da essere tra le prime 10.

Le città più care al mondo, il rapporto sul costo della vita e redditi

La classifica non vede troppe differenze rispetto ad altre realtà e liste simili; le città dove vivere costa molto, in base anche a vari fattori, bene o male sono sempre le stesse (ricorderete le città più care dove trasferirsi). Nelle prime due posizioni infatti troviamo Zurigo e Ginevra. Le due città svizzere vantano un indice globale di 116,8 e 113.4. Zurigo, di recente, è stata protagonista di altre top ten inerenti il caro vita in genere ma anche la qualità della vita, confermando come spesso questi fattori vadano di pari passo. Terzo posto per Oslo, la capitale norvegese rispecchia la situazione del paese, considerati uno dei più cari al mondo. Poco fuori dal podio Copenhagen, al quarto posto, seguita da New York e Tokyo. Ed ecco Milano che si piazza settima, addirittura più cara di Londra, che la segue all’ottavo posto. Chiudono la top ten Chicago ed Helsinki.

Potere d’acquisto e città meno care

La classifica fa luce anche sul potere d’acquisto, quindi nel caso di Milano a fronte di prezzi alti si nota un gap per i redditi, in tal senso se nel capoluogo lombardo servono 109 ore di lavoro per comprare un iPhoneX a Zurigo ne bastano 38,2. Guardando al fattore potere d’acquisto vince Los Angeles, seguita da Zurigo, Miami, Ginevra, Lussemburgo, Chicago, Toronto, Manama, Hong Kong e New York.

La città meno cara è Il Cairo, con un indice di 34,6, seguono anche Lagos, Kiev e Manila. Molto diversa invece la classifica delle retribuzioni che vede Milano 27esima, Roma 22esima mentre ai primi posti ancora Ginevra e Zurigo ma anche altre metropoli come Lussemburgo, Los Angeles, Copenhagen, Oslo, New York, Miami, Vienna e Chicago inteso come le città dove si guadagna di più.

Leggi anche: Quanto costa trasferirsi all’estero: le città più care e più economiche dove vivere

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Economia Europa, Economia Italia, Social media e internet